Penisola Sorrentina, ecco i risultati delle analisi Arpac: problema escherichia coli a Massa Lubrense

Sono stati resi noti poco fa i risultati delle analisi effettuate dall’ARPAC (agenzia regionale della Campania per la protezione ambientale) sui prelievi effettuati in questi giorni in Penisola Sorrentina. Fortunatamente possiamo parlare di ottimi risultati: nessun agente inquinante è stato rilevato. Soltanto a Massa Lubrense si sono riscontrati problemi. Facciamo riferimento al porto di Marina della Lobra.

L’ARPAC ha individuato la zona con le seguenti coordinate “da 400 metri nord bocca del porto di Marina della Lobra a bocca del porto di Marina della Lobra” e qui è stata rilevata la presenza di valori notevolmente oltre i limiti per quanto riguarda escherichia coli (2005, quattro volte il valore massimo) e per gli enterococchi intestinali (659, oltre 3 volte il limite). Come si legge, è bene precisare che, sebbene Massa Lubrense vanti l’undicesima Bandiera Blu consecutiva, la zona di Marina della Lobra non rientra tra le spiagge insignite del vessillo della Fee che sono, invece, Baia delle Sirene, Marina del Cantone, Marina di Puolo e Recommone.

Commenti

Translate »