Marano. Contrabbandiere fermato dai Carabinieri chiede di fermarsi in tabaccheria a compare le sigarette: “Le mie fanno schifo”

Marano. Un uomo è stato fermato dai carabinieri perché sorpreso a vendere sigarette di contrabbando. Mentre i militari lo stavano accompagnando in caserma per formalizzare la denuncia, l’uomo ha chiesto loro di potersi fermare un attimo in tabaccheria per poter comprare delle sigarette, affermando che quelle che vende lui “fanno schifo”. Il contrabbandiere non è nuovo alle forze dell’ordine. Infatti era stato già scoperto di buon mattino dalla Guardia di Finanza  e denunciato con il rituale sequestro dei pacchetti di sigarette, ma non si è lasciato intimorire e dopo poco era già in via Merolla, propri nei pressi del Municipio. Anche lì i Carabinieri di Marano sono intervenuti ponendo in essere il secondo sequestro e la seconda denuncia della giornata.

Commenti

Translate »