Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

LONGOBARDI: NEL COLLEGATO NORMA A FAVORE DEI COMUNI PER NUOVI MUTUI. DISPONIBILI OLTRE 100 MILIONI DI EURO PER LE COMUNITÀ LOCALI

Il Consigliere regionale della Campania, Alfonso Longobardi, Vicepresidente della Commissione Bilancio, ha rilasciato la seguente dichiarazione:
“Dopo aver verificato di persona le istanze e le esigenze dei Comuni della Campania, accompagnando diversi Sindaci negli uffici regionali, abbiamo lavorato in Consiglio Regionale ad una norma molto importante per andare incontro alle esigenze delle Comunità locali.
Nel Collegato alla Legge di stabilità regionale 2018, che abbiamo approvato pochi giorni fa, abbiamo inserito una norma specifica sui mutui contratti dai Comuni.
In particolare abbiamo previsto un articolo che libera risorse economiche per le Amministrazioni locali relativamente a mutui contratti negli anni scorsi.
Abbiamo calcolato con gli uffici che saranno circa 110 milioni di euro i fondi resi disponibili per tutti i Comuni della Campania.
Si tratta della più importante operazione finanziaria degli ultimi anni in Campania pensata direttamente per favorire tutti i Comuni che potranno investire risorse fresche sui territori.
Gli amici Sindaci adesso possono effettuare una rapida ricognizione presso il proprio Comune in merito ai prestiti contratti negli anni scorsi.
Già da settembre, non appena pubblicata la legge sul Burc, presso la Direzione Generale Regionale preposta si potranno sbloccare le risorse economiche disponibili per le Amministrazioni locali che potranno realizzare progetti e opere pubbliche in base alle priorità dei propri territori e delle Comunità che governano.
Come Regione Campania abbiamo varato una manovra di proporzioni enormi per portata economica ed importanza in termini di ricaduta positiva sui territori.
Costruiamo in maniera seria e condivisa uno sviluppo sano e duraturo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.