Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

La Mehari di Siani a Vico Equense

Più informazioni su

Vico Equense – Ieri sera al Resort Le Axidie di marina di Seiano è stato presentato il libro “Un ragazzo normale” di Lorenzo Marone, nell’ambito della rassegna “Ubik vista mare”. Dopo il successo in casa Feltrinelli con Magari domani resto, l’autore ci riporta negli scorci napoletani degli anni ‘80: erano gli anni di Bim Bum Bam, de Il tempo delle mele con Sophie Marceau, del Cioè in edicola, del subbuteo, delle canzoni di Madonna e Cindy Lauper, e dell’iconico Vasco Rossi (indispensabile chiave di lettura di questo romanzo). Ed erano gli anni di Giancarlo Siani. L’incontro, moderato dalla giornalista Armida Parisi, ha visto la partecipazione del Presidente del consiglio comunale di Vico Equense Massimo Trignano, che ha annunciato una settimana di eventi organizzata in memoria del giornalista ucciso dalla camorra, cui recentemente è stato intitolato lo spazio antistante la sede comunale di Vico Equense. L’inaugurazione avverrà il prossimo 21 settembre, con una solenne cerimonia. “L’automobile Mehari, – spiega Trignano – sulla quale i killer trucidarono Giancarlo Siani, verrà ospitata da lunedì 17 a venerdì 23 a Vico Equense, periodo nel quale sono previste iniziative di conoscenza e sensibilizzazione sul lavoro e il sacrificio del giornalista vittima della camorra e anche per ricordare la sua “appartenenza” a Vico Equense, dove ha vissuto i suoi momenti più belli.” Articolo tratto da Vico Equense online, ci scusiamo per l’errore della foto non dipeso da noi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.