Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

La crociata di caserta contro la guida Feltrinelli parla Marino “E’stato utilizzato un linguaggio offensivo, degno dei peggiori stereotipi razzisti”

La nuova guida Feltrinelli definisce “anonima” e “in congruamente circondata da una serie di complessi industriali, il territorio circondato tratteggiato in rosso, pericoloso ”

Questa nuova collana dedicata al turismo della Fertinelli, quindi, c’è andata giù pesante con giudizi severi, senza risparmiare neanche  il simbolo  :  la Reggia, , il Palazzo Reale più grande del mondo, il complesso vanvitelli che stupì il mondo interno, resta tra i monumenti più visitati del mondo, e invece la pubblicazione parla di ” una struttura piuttosto monotona nella quale la grandiosa sfilata di stanze sovraccariche di dipinti e stucchi e arredate con qualche mobile in stile impero, moda importata dalla Francia, con grandi, imperiose statue classiche ”

La modalità di presentazione, i toni cui la guida Feltrinelli nella versione Easy Rogh Guide dedicata all’Italia del Sud e le isole ha inteso descrivere il territorio, sono andati di traverso però ai casertani. E a partire dalle istituzioni locali si è levato un unico coro di condanna verso la casa editrice. Il sindaco di Caserta, il pd Carlo Marino, non ha nascosto ieri di valutare ” la possibilità di aderire le vie legali per tutelare l’immagine dei casertani e del territorio dell’intera provincia”

“E’stato utilizzato un linguaggio offensivo, degno dei peggiori stereotipi razzisti” Ha accusato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.