Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ischia, dopo i panni stesi vietato anche circolare a torso nudo o in costume da bagno

Più informazioni su

Dopo il divieto a stendere i panni ad asciugare fuori a finestre e balconi in centro storico, a Ischia arriva anche l’ordinanza contro i cafoni che in strada camminano scalzi oppure a torso nudo, o ancora in costume da bagno. Il Sindaco Enzo Ferrandino vuole tutelare il decoro pubblico partendo anche dai comportamenti dei singoli – turisti o residenti che siano – ed insiste dunque nella sua personale battaglia contro sporcaccioni, disturbatori della quiete pubblica e più in generale contro chiunque, specialmente per le vie del centro, adotti comportamenti offensivi del pubblico decoro. “Abbiamo rilevato in questi ultimi giorni – spiega Ferrandino – che sul territorio comunale con particolare riferimento ai centri storici, ed alle zone a maggior flusso turistico, si verificano frequentemente comportamenti che vengono avvertiti da turisti e residenti come contrari al decoro di una località turistica di fama nazionale ed internazionale come la nostra. Ad esempio camminare in costume da bagno, a torso nudo, scalzi, provocare schiamazzi e compromettere il decoro. Ritenuto quindi che tali comportamenti risultano in contrasto con il decoro dei centri storici e dei luoghi più rinomati di un Comune a vocazione turistica che intende qualificare l’offerta turistica, assicurando agli ospiti  condizioni  di vivibilità e di tutela del decoro, ho ordinato – conclude il Sindaco – che lungo  le strade dell’intero territorio del Comune di Ischia e con la sola eccezione delle traverse in prossimità delle spiagge, venga rispettato il divieto di camminare in costume da bagno, a torso nudo, scalzi, di provocare schiamazzi e compromettere il decoro dei luoghi”. La sanzione che verrà applicata in caso di inosservanza del divieto, va da un minimo di 25 ad un massimo di 500 euro.

di Massimo Zivelli IL MATTINO

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.