Gusta Minori, grande successo della manifestazione: stasera l’ultima con l’attore Salvatore Misticone segui la diretta

Minori, Costiera Amalfitana. Dopo il grande successo della seconda serata, si conclude stasera la XXII edizione del Gusta Minori, le vie dell’arte e del palato, che con “Varietà” ha conquistato un vasto pubblico.
Divertimento, originalità e stupore sono le parole d’ordine degli spettacoli di questa edizione caratterizzata da un tripudio di ritmi e melodie, un’esplosione di suoni e colori, clown, illusionisti, comici, caricaturisti, musicisti, attori, ballerini, acrobati e altro ancora, senza limiti alla fantasia.

gusta minori salvatore misticone

L’unica costante di “Varietà” è quella di donare al pubblico momenti di suspense e di allegria attraverso n’esperienza magica e stimolante, accompagnata in un percorso sensoriale di esibizioni capace di coinvolgere, in un turbine di emozioni, ogni tipologia di pubblico. Quattro le scene del Gusta Minori 2018 ideate da Gerardo Buonocore e Lucia Amato: Il varietà napoletano; Illusioni; Der Kabarett e Stasera… niente di nuovo.

La I scena, Il varietà napoletano, si svolge sul sagrato della Basilica di S. Trofimena ed è composta da canzoni, macchiette e successi che hanno caratterizzato i più famosi café chantant. Fanno parte di questa scena il presentatore – Matteo Mauriello; Olga Paillettes – Sonia De Rosa; Carlo Caciotta – Luciano Salvetti; Onofrio – Salvatore Misticone di “Benvenuti al Sud” e Lulù Desiderio – Laura Lazzari. Al pianoforte Gabriella De Carlo; al contrabbasso Antonello Buonocore; alla tromba Giuseppe Fiscale; al sax Maurizio Saccone; al trombone Francesco Pizzo e alla batteria Luigi Fiscale. Sulla scena anche il corpo di ballo DanceWorks con le coreografie di Ettore Squillace. Audio e Luci Arcadia Service.

La II scena, Illusioni, si svolge al Corso Vittorio Emanuele e prevede pagliacci, acrobazie e magie nel mondo fantastico e malinconico circense. Fanno parte della scena Antonetta Capriglione – Clawn; Michele Casabona – Clawn; Luca Lombardo – Fantasista, gli acrobati del Duo Crystal; l’Illusionista Rosy Celotto e il Corpo di ballo Centro Danza Maiori. Le coreografie sono di Patrizia Scarpati; disegno e luci di Alessandro Caso e Audio Luci Mac Service di Massimiliano Caso.
La III scena, Der Kabarett, è una satira politica del periodo bellico tedesco, con musiche e ballate brechtiane che si svolge all’area archeologica della Villa Romana. Fanno parte della scena gli artisti degenerati Stefania Masala; Mario Zinno; Annarita Vitolo e Mattia Ruocco. Al pianoforte Peppe Mazzillo; al sax Cristiano Stocchetti. Sulla scena il Corpo di Ballo Associazione Campania Danza con coreografie Antonella Iannone. Audio Luci Arcadia Service.

La IV ed ultima scena, Stasera… niente di nuovo, si svolge in Piazza Umberto e vede improvvisazioni di piazza con sketch di avanspettacolo e arie d’opera. Fanno parte della scena il presentatore Arduino Speranza e il presentatore Oscarino Di Maio; il Soprano Carmen Palatucci; il Tenore Marco Ferrante. Al pianoforte Giulio Marazia; al violino Luigi Montella; al violoncello Sharon Viola. Sulla scena il Corpo di ballo MovimentinMusica con la coreografie di Marika Fattorusso. Audio Luci Musica&Musica di Francesco D’Antuono.
Impeccabile il servizio d’ordine che ha visto l’azione sinergica tra Carabinieri, polizia locale e associazione Millenium. Eccelso il lavoro delle circa 100 comparse, dei musicisti, dei corpi di ballo, degli attori e dei cantanti che hanno messo in scena Varietà. A rendere possibile il Gusta Minori la Società regionale Scabec e il Comune di Minori che hanno creduto nel progetto.

Appuntamento quindi per stasera per la terza e ultima serata che oltre allo spettacolo include la degustazione di prelibatezze preparate con cura dagli stand allestiti sul lungomare e nelle attività commerciali del paese. Ricordiamo in ultimo che è attivo da Salerno il servizio traghetti con partenza da Piazza della Concordia alle ore 18:00 e alle ore 20:00 e rientro da Minori alle ore 0:30.

Commenti

Translate »