Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Il cordoglio della Città di Piano di Sorrento per le vittime del disastro di Genova

Riportiamo il post del sindaco di Piano di Sorrento, Vincenzo Iaccarino, manifestante il cordoglio per le vittime del disastro di Genova.

Ferragosto è stato funestato dal disastro di Genova che tante vite innocenti ha spezzato e tanti dolori ha causato alla vigilia della Festa dell’Assunta. Ancora una volta piangiamo vittime di eventi le cui responsabilità quasi mai vengono totalmente accertate, perché in queste circostanze le colpe sono sempre un po’ di tutti. In momenti come questi bisogna però mettere da parte la vis polemica della politica che toglie dignità al dolore lasciando spazio alla speculazione.

Per ogni cosa c’è il tempo giusto e questo è il momento del cordoglio che esprimo alle famiglie delle vittime unendo al mio quello di tutta la Cittadinanza di Piano di Sorrento con l’auspicio che questo disastro possa indurci tutti a elevare il livello di guardia per garantire la pubblica sicurezza.

Troppo spesso questa politica viene trascurata, a volte sottovalutata, forse perché è una politica che non produce consenso!

Invece dobbiamo farcene carico, soprattutto chi ricopre pubbliche funzioni, e agire e investire in sicurezza e per la sicurezza perché così facendo possiamo avere la coscienza tranquilla di aver fatto il nostro dovere a prescindere da qualunque fatalità.

La Città di Piano di Sorrento partecipa alla giornata di lutto nazionale proclamata dal Governo per le vittime di Genova tra le quali, ricordiamolo, ci sono anche sei giovani campani, una ragazza di Somma Vesuviana, un uomo di Casalnuovo e quattro ragazzi di Torre del Greco: fra essi un videoreporter di Rai Campania Giovanni Battiloro. In particolare a queste famiglie esprimiamo tutto il dolore della nostra Comunità per il lutto che le ha colpite!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.