Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Conferenza dei sindaci della Costa d’ Amalfi basta Di Martino, è ora che si cambi. Ci vuole qualcuno che rappresenti tutti, noi di Positanonews proponiamo Daniele Milano

Conferenza dei sindaci della Costa d’ Amalfi è ora che si cambi. Ci vuole qualcuno che rappresenti tutti, noi di Positanonews proponiamo Daniele Milano. Una stasi totale da mesi quella dell’organo che dovrebbe rappresentare la Costiera amalfitana, senza entrare di nuovo in polemica con sindaco di Praiano Giovanni Di Martino , per il quale abbiamo scelto negli ultimi giorni di non alimentare scontri, riteniamo che non possa continuare a svolgere il ruolo di Presidente della Conferenza dei Sindaci. Non tanto per le indagini in corso che lo riguardano, qualla sul depuratore ha visto coinvolto anche altri colleghi, quella sull’omicidio colposo per la morte di una donna alla Praia per le misure di sicurezza non crediamo che arrivi a una condanno e non ce lo auguriamo, anche se Positanonews più volte aveva denunciato il rischio altissimo per i turisti che non conoscevano il nostro mare in caso di mareggiate in quel posto. Il problema è un altro, alle prese con i tanti abusi anche eccellenti individuati dalla Sezione Navale della Guardia di Finanza di Salerno, dalle contestazioni sulla mancanza di trasparenza, per cui ci si ostina a non andare incontro alle semplici richieste del Movimento Cinque Stelle , se non altro per lo streaming del consiglio comunale annunciato anche in campagna elettorale, il sindaco di Praiano, sopratutto dopo la durissima lettera di dimissioni del vice sindaco Carla Lauretano è preso da altre cose. Nell’espletamento del suo mandato poi le sue maggiori preoccupazioni sono i suoi parcheggi e i contrasti con la Soprintendenza di Salerno, questo è emerso anche dall’incontro con le associazioni ambientaliste, e dallo scontro con il WWF Terre del Tirreno. Interventi duri sulla mobilità sulla S.S. 145, sugli autobus, su problemi generali e altro non ne abbiamo visto, neanche in questa occasione della tragedia di Genova, chi ha espresso il sentimento di tutta la Divina è stato il sindaco di Amalfi Daniele Milano il quale, fra l’altro, ha anche fatto uno studio approfondito sulla mobilità. Bisogna cambiare, puntare su lui, che è giovane, ma non troppo, visto che è alla sua seconda consiliatura, la prima da sindaco, o su altri sindaci di esperienza come Reale e Di Martino o De Lucia. Ma bisogna cambiare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.