Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Capri. Sequestro di un’area vicino alla Grotta Azzurra per lavori abusivi, Legambiente decide di costituirsi parte civile

Lo scorso 9 agosto i Carabinieri della Stazione di Anacapri hanno posto sotto sequestro un’area di circa 60 metri quadri vicino alla Grotta Azzurra poiché all’interno della proprietà furono scoperti dei lavori abusivi in corso, tra cui uno sbancamento di terreno e roccia per oltre 76m/q ed il taglio di 45 alberi di ulivo, finalizzati alla realizzazione di una stanza in più nella villetta ivi esistente. Il tutto in una zona protetta, senza alcun permesso o autorizzazione. Oltre al sequestro del manufatto furono denunciate sei persone. Ora Legambiente Isola di Capri ha dichiarato di volersi costituire parte civile contro la Società Immobiliare Cousins di D’Alessandro, proprietaria dell’immobile posto sotto sequestro. Il segretario di Legambiente Nabil Pulita ha dichiarato che il territorio di Anacapri deve essere tutelato, soprattutto nelle fasce costiere che sono ricche di verde e flora spontanea.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.