Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Avellino. Giovane parroco invia messaggi hot a uomini sposati. Il Vescovo Arturo Aiello lo allontana

Un giovane parroco della diocesi di Avellino inviava messaggi hot con richieste più o meno esplicite a uomini sposati della sua parrocchia. Il vescovo di Avellino, Monsignor Arturo Aiello (ex parrocco di Piano di Sorrento), ha deciso di allontanare il giovane prete. Nessuna conferma ufficiale da parte della Curia che ha giustificato l’allontanamento del parroco per motivi di salute. In realtà le voci del popolo si fanno sentire e sostituiscono i comunicati ufficiali. Sarebbe stato proprio uno dei destinatari delle avances a denunciare il tutto ai vertici della diocesi di Avellino. Il giovane sacerdote, convocato dal Vescovo alla presenza di tre parroci, non avrebbe negato le accuse. Immediatamente è scattata la sospensione e l’allontanamento del religioso dalla parrocchia. Inoltre il giovane parroco viene considerato l’autore di alcuni volantini anonimi che nei giorni scorsi hanno riempito il centro di Avellino e nei quali si denunciano una decina di preti dell’Irpinia per dei presunti scandali sessuali e relazioni con donne del posto. Le immagini di alcuni sistema di videosorveglianza immortalano il giovane sacerdote proprio mentre lascia i volantini incriminati sui parabrezza delle auto, probabilmente per vendicarsi dopo l’indagine avviata dal vescovo nei suoi confronti. Sul caso Monsignor Arturo Aiello ha commentato: “Pensavo che i cecchini stessero solo a Sarajevo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.