Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Al via la realizzazione della Zip Line in Costiera Amalfitana. In volo dal fiordo di Furore a Conca dei Marini

La Zip Line è un fenomeno che ultimamente si sta diffondendo sempre di più anche in Italia e che, dalla prossima stagione estiva, approderà anche in Costiera Amalfitana. Ma di cosa si tratta? La Zip Line consiste nell’utilizzare una teleferica, cioè una piccola funivia il cui funzionamento si basa principalmente sulla forza di gravità, che permette alle persone (che hanno un po’ di coraggio) di sperimentare l’ebbrezza del volo nel vuoto. Dicevamo che dalla prossima stagione estiva tale attrattiva arriverà anche in Costiera Amalfitana, per la precisione al Fiordo di Furore, dove sarà possibile volare a circa 100 metri di altezza. L’idea di realizzare una Zip Line a Furore ha cominciato a prendere corpo due anni fa ed ora finalmente il tutto sembra concretizzarsi grazie al via libera ottenuto dalla Giunta Regionale della Campania. Martedì scorso è stata adottata dall’esecutivo, presieduto dal governatore Vincenzo De Luca, la Deliberazione con la quale si è espresso il parere favorevole per la variante al PUT ex L.R. n. 35/87 che sarà definitivamente deliberato dal Consiglio Regionale entro trenta giorni e consentirà la realizzazione dell’impianto di Zip Line nel Vallone di Furore. Siamo certi che diventerà presto una grande attrattiva perché consentirà di ammirare lo splendido panorama che tutti conosciamo da un’altra angolazione e con un brivido in più. I lavori per l’impianto dovrebbero iniziare a settembre e l’inaugurazione potrebbe avvenire già per Natale. La stazione di partenza della Zip Line sarà nell’ex isola ecologica in località Schiato, mentre il punto di arrivo è previsto a Punta Tavola a Conca dei Marini. Il tragitto di volo sarà lungo circa 400 metri per un’altezza media di 100 metri dal suolo. L’esperienza mozzafiato durerà circa tre minuti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.