Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - CulturaNews di Maurizio Vitiello

Roma. Sarà in uscita a fine settembre “Percorsi d’Arte in Italia 2018”, Rubbettino Editore.

Più informazioni su

Articolo di Maurizio Vitiello – A fine settembre uscirà la pubblicazione “Percorsi d’Arte in Italia 2018”, Rubbettino Editore.

Ogni anno esce la pubblicazione “Percorsi d’Arte in Italia”; dal 2014 a tutt’oggi.
Tutte le varie edizioni sono state presentate in sedi deputate, opportune e qualificate, quali musei, biblioteche, librerie, circoli culturali, gallerie d’arte, spazi d’arte, centri d’arte, dove si sono sviluppati positivi incontri e dinamici dibattiti; insomma, sono state toccate città grandi e piccole e località rinomate, tra cui Roma, Napoli, Bari, Bologna, Cosenza, Benevento, Pescara, Pienza, Chieti, Isernia, Campobasso, Salerno, Cantalupo nel Sannio (IS), Procida (NA), Pineto (PE) … e tante altre ancora.
Ciò per favorire, al massimo, la diffusione e la conoscenza delle pubblicazioni, uscite in stretta successione, e per permettere a tanti artisti di esporre in mostre concepite in parallelo alle presentazioni.
Nonostante i forti momenti di crisi che si sono palesati, gli artisti, talvolta, con fermezza e vena gladiatoria riescono, comunque, a procedere su percorsi non sempre agevoli.
Nelle pubblicazioni che si sono succedute, dal 2014 al 2017, è stato anche giusto aver rivolto lo sguardo ad artisti scomparsi, che hanno lasciato, però, un segno, una traccia valida; insomma, da ricordare.
Alcuni esempi e alcune vertigini di plurime creatività sono rientrati nello schema delle riflessioni dei critici della commissione per questa edizione; e, appunto, si segnaleranno valori, tuttora attivi, e primati, di alcuni altri.
Inquadrature, campiture, segnature, sottolineature, incisioni e luci variegate sono state memorizzate per raccogliere segmenti e angolazioni nuove, motivi e ragioni dei contributi degli artisti considerati.
Posso ritenere che è un percorso tra critica dell’arte contemporanea e sociologia dell’arte per provvedere a sottolineare la creatività di protagonisti, dai respiri diversi.
I lavori di questi operatori sono presentati, in sintesi, per una veloce lettura delle produzioni e per meglio comprendere e considerare il loro contributo sull’arte del momento, che si offre in deviazioni, anche insolite, e nelle diverse declinazioni, riconosciute come stabili.

Da leggere il prossimo che uscirà a fine settembre, ora in tipografia.
La diffusione del libro è capillare; in foto c’è l’edizione 2017, in un book-shop della Stazione Termini di Roma.

Maurizio Vitiello

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.