Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ravello come Massa Lubrense: vietato intercettare i passanti per attirarli nelle attività commerciali

Ravello come Massa Lubrense. Anche nel Comune della Costiera Amalfitana è scattata l’ordinanza che vieta di intercettare i passanti per attirarli nella propria attività commerciale. Una pratica che è estremamente comune non solo nei territori della Divina e della Penisola Sorrentina, ma un po’ dappertutto nelle zone turistiche.

Ecco perché il comune di Ravello si è attivato in tal senso. Nell’ordinanza, si legge, come nel territorio, soprattutto nel centro storico, siano presenti numerose attività commerciali e pubblici esercizi, che da sempre, proprio per la loro ubicazione prossima ai principali monumenti, sono da considerarsi un vero e proprio biglietto da visita della Città, primo punto di accoglienza per i turisti e i visitatori provenienti da tutto il mondo.

Alla Polizia locale sarebbero giunte numerose segnalazioni e lamentele in merito al continuo e fastidioso comportamento di alcuni titolari e dipendenti di attività terziarie, volto al procacciamento della clientela, alla raccomandazione di questo o quell’esercizio e all’offerta di beni o servizi spesso non richiesti.

Ecco perché è stato fatto assoluto divieto di:

avvicinarsi e/o fermare persone o vetture per svolgere opera di raccomandazioni, anche con semplice cenno di invito ad accostare;

offrire al di fuori delle attività commerciali o di pubblico esercizio, dietro compenso diretto o indiretto, beni o servizi non richiesti;

molestare o disturbare in qualsiasi altro modo la libera e tranquilla circolazione delle persone per le vie cittadine;

accompagnare turisti presso esercizi pubblici o commerciali al fine di invitarli all’acquisto;

distribuire volantini pubblicitari o sponsorizzare eventi in qualsiasi modo, se non previa autorizzazione rilasciata dal Comando di Polizia Locale;

Utilizzare il simbolo “i”o altri analoghi, per indicare un punto informazioni, se non preventivamente autorizzato dal Comando di polizia Locale;

offrire la propria opera o conoscenza per visite guidate o turistiche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Peppe Ferraioli

    Speriamo che questa ordinanza venga fatta ed applicata anche qui a Positano.
    Peppe Ferraioli