Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

A Ravello c’è un ponte culturale con l’Ucraina: le interviste esclusive al Mons. Gugerotti e Mons. Kava, vescovo di Lviv e Padre Smerechynsky

Un fil rouge lega la città di Ravello con la lontana Ucraina, nazione che nello scacchiere internazionale è stata terra di guerra e devastazione, nel recente conflitto del Donbass. L’arcivescovo titolare di Ravello, Mons. Claudio Gugerotti è anche Nunzio Apostolico in Ucraina, in questi giorni ha ricevuto e ospitato il Vescovo Ausiliare di Lviv (Leopoli per gli italiani), Mons. Eduard Kava e Padre Oleksandr Noi di Positanonews li abbiamo sentiti in esclusiva, grazie anche al Direttore di Villa Rufolo, Secondo Amalfitano.

Ravello Mons. Claudio Gugerotti Nunzio Apostolico Ucraina

Il Mons. Eduard Kava è Vescovo Ausiliare di Lviv, ed appartiene all’Ordine Frati Minori Conventuali, per un breve periodo è stato il più giovane vescovo ordinato dalla Santa Sede: Mons. Kava si occupa delle vittime della guerra in Ucraina, gestendo i fondi della Santa Sede e il contributo delle Parrocchie europee, che ammontano a circa 16 milioni di euro, destinati a lenire questa tremenda ferita umanitaria. Dall’Europa orientale è giunto anche il Padre Oleksandr Smerechynskyy, parroco e incaricato dell’apostolato del mare in Ucraina (Chiesa greco-orientale), che sostiene i marinai, sia civili che militari, trovando delle comunanze con la storia marinara della Repubblica d’Amalfi.

Gli ospiti del vescovo titolare Gugerotti, hanno trovato la Città della Musica paradisiaca e Padre Oleksandr ha usato un espressione interessante, provando “una gelosia bianca”, cioè non direttiva, per coloro che vivono in un posto come la Costiera Amalfitana. “Lottate per la bellezza, perché non è garantita”, ci dice Monsignor Gugerotti, che ci ha lasciato nel video una profonda riflessione sulla difesa della bellezza e la guerra quotidiana per difenderla. Il Nunzio apostolico in Ucraina, è un fine conoscitore della situazione nell’Est Europa, avendo esercitato questo ministero episcopale Georgia, Armenia, Azerbaigian e Belorussia: con il direttore Amalfitano si è anche accennato alle recenti parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, durante il tour nei paesi baltici.

Ravello Mons. Claudio Gugerotti Nunzio Apostolico Ucraina

Nella giornata di ieri, Mons. Claudio Gugerotti ha poi celebrato una solenne liturgia eucaristica nel Duomo di Ravello, dove hanno partecipato i medici che hanno dato vita alla giornata di screening gratuito all’Ospedale “Costa d’Amalfi” a Castiglione, posando poi davanti alla reliquia del Santo Medico Patrono di Ravello Pantaleone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.