Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano, notte di follia: inglesi ubriachi danno in escandenza

Più informazioni su

Positano è da tempo meta turistica internazionale, ogni anno gente da tutto il Mondo visita la ‘perla’ della Costiera Amalfitana. Tra questi c’è anche un gran numero di inglesi, che storicamente sono tra i più grandi ‘fan’ dei nostri borghi pittoreschi, del nostro cibo e del nostro mare.

Ieri sera si è giocata la semifinale del Mondiale di calcio tra Inghilterra e Croazia. La formazione balcanica ha vinto 2-1 grazie a un gol nel secondo tempo supplementare dello ‘juventino’ Mario Mandzukic. Gioia immensa per i croati, tanta delusione per gli inglesi.

Tra i tifosi delusi dall’esito della semifinale c’erano, ovviamente, anche gli inglesi in vacanza a Positano. Alcuni di questi, nella notte tra mercoledì e giovedì, si sono resi protagonisti di disordini nel centro di Positano. Alcune testimonianze parlano di un comportamento ‘sopra le righe’, con persone che urinavano ovunque (bere per dimenticare?), spostavano e danneggiavano fioriere, oltre a cercare pretesti per scatenare risse.

In particolare uno di loro, dalla stazza enorme (alto quasi due metri e di oltre 100 kg di peso) è stato protagonista di una rissa non lontano da piazza dei Mulini per cui si è reso necessario l’intervento dei Carabinieri. Le forze dell’ordine, non senza qualche difficoltà, sono riuscite a bloccare l’hooligan, che ora dovrà rispondere davanti alla legge del suo comportamento violento.

La delusione per la sconfitta, mista a qualche bicchiere di troppo, ha fatto sì che alcuni tifosi inglesi già normalmente di temperamento poco tranquillo dessero ‘il peggio di sé’ e mettessero a rischio l’incolumità di chi gli capitava a tiro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.