Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano, ecco il fratellino di Valentino Rossi: Luca Marini a “La Buca di Bacco” – FOTO

Continuano ad arrivare vip in Costiera Amalfitana. Volti noti da tutto il mondo si stanno palesando negli splendidi territori della Divina da ormai quasi un mese. Tappa che è sicuramente tra le più ambite, ovviamente, Positano. Questa volta a fare capolino nella perla della Divina troviamo il grande Luca Marini, pilota motociclistico e fratello di Valentino Rossi. Luca ha fatto tappa all’ormai celeberrimo ristorante “La Buca di Bacco” e si è fatto immortalare in compagnia di Gianluigi De Luise e la nuova farmacista di Positano Giusy Bove.

Luca Marini, classe ’97, è figlio di Stefania Palma, madre di Valentino Rossi, e di Massimo Marini. Già a 5 anni ha seguito le orme del fratello più grande e si è avvicinato alle moto. Fin da bambino ha gareggiato con un logo composto dalla raffigurazione dal cane Guido, bulldog di famiglia, che tiene fra le zampe il numero 97 (suo anno di nascita). Nel 2004 esordisce all’ultima gara di campionato europeo di minimoto nei Paesi Bassi arrivando quinto, per poi vincere all’endurance per Telethon dello stesso anno. Ottiene subito un’altra vittoria nella gara di Natale a Cattolica prima del 6º posto nelle selettive regionali per il campionato italiano minimoto. Nel 2008 partecipa all’Honda Junior Trophy vincendo qualche gara e ottenendo buoni risultati generali, mentre nel 2010 gareggia nel campionato italiano mini gp con una Honda 125cc a quattro tempi del Team Gresini. Esordisce nel Motomondiale Moto3 come pilota wildcard al Gran Premio di San Marino nel 2013, ma la sua gara finisce poco dopo la partenza a causa di un errore nel cambio di marcia. Nel 2015 corre il Gran Premio di San Marino come wildcard in Moto2, terminando la gara al ventunesimo posto ad oltre un minuto dal leader. Il 2 dicembre dello stesso anno viene ufficializzata l’entrata di Luca Marini nel team Forward Reacing Moto2 del Motomondiale, a fianco del già presente pilota italiano Lorenzo Baldassarri, anch’egli facente parte della VR46 Riders Academy.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.