Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano che bella processione a Santa Margherita a Fornillo. Don Nello Russo “Una delle più belle chiese, mantenetela viva” DIRETTA video segui la diretta

Più informazioni su

Positano, Costiera amalfitana . Una bella processione questa di Fornillo, uno dei quartieri più belli della Costa d’ Amalfi, per Santa Margherita, che viene venerata in questa piccola ma suggestiva chiesetta fra le scale, dove i positanesi vivono e muoiono, una chiesa che rappresenta un pò quell’animo semplice e umile di contadini-pescatori che caratterizza la nostra gente.

Santa Margherita a Fornillo Positano

E’ stata bella e semplice la messa che ha tenuto don Nello Russo, il nostro parroco. La Chiesa e tutto il quartiere era ben addobbata, con l’organizzazione di Antonio Cioffi e la famiglia Rispoli e gli abitanti. “Una delle chiesette antiche più belle e ben conservate – ha detto il parroco don Nello -, mantenetela viva”.

La processione si è snodata nella tipica scalinatella di Fornillo con varie postazioni, passando per la Grotta, dove è stato realizzato il suggestivo Presepe, fino al parcheggio Anna. Lungo il percorso petali di rosa lanciati dai fedeli hanno reso ancora più bella la processione. Pubblichiamo la diretta streaming dalla fine della messa fino alla conclusione della processione ,  clicca qui sotto o in “segui la diretta”, poi abbiamo il video you tube di Lucio e Sara Ciocio dell’anno scorso, sotto l’articolo originario della presentazione della Festa, una delle più semplici e per questo una delle più vere e più belle, dopo questa processione c’era la gioia fra tutti i fedeli e dove c’è gioia e bellezza c’è Dio .

Come ogni anno il quartiere di Fornillo si prepara a celebrare la festa il  20 luglio della Santa Vergine e Martire Margherita, con la tradizionale benedizione delle donne gestanti, che chiedono per intercessione della Santa un parto dolce e la salute del nascituro; Infatti santa Margherita fin dal XIII secolo è invocata protettrice delle donne partorienti. La storia narra che quando la santa venne arrestata nel periodo delle persecuzioni del’imperatore Diocleziano, il generale del’imperatore Olibrio la fece chiudere in prigione perché Ella si rifiutò di essere sua sposa dato che lei era già la sposa di Gesù Cristo. Avvenne mentre stava in prigione nel silenzio della preghiera che gli comparve il diavolo sotto forma di drago che la inghiottì, ma lei col segno della croce gli squarcia il ventre e ne uscì illesa.
I festeggiamenti in onore della santa sono già iniziati con l’esposizione della statua il 10 luglio e l’inizio del novenario. Proseguiranno nei tre giorni 17-18-19 luglio col triduo solenne, il 19 si svolgerà per l’intera giornata l’Adorazione Eucaristica inizierà con la celebrazione della Santa Messa alle ore 09,00 e terminerà alle ore 19,00 con la recita dei primi vespri della festa e la solenne Benedizione Eucaristica. Il 20 luglio giorno della festa alle 07,30 sarà celebrata la Santa Messa con la recita della supplica, a sera alle ore 19,00 la Santa Messa solenne con la benedizione delle donne gestanti e la processione con la statua della Santa per le vie del quartiere.

STIAMO CERCANDO PER IL PROSSIMO ANNO FOTO DELLE FESTE CHE NEGLI ANNI 66 -75 SI SVOLGEVANO IN ONORE DI SANTA MARGHERITA PER POTER FARE UNA MOSTRA FOTOGRAFICA.

dall’archivio video di positanonewstv

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.