Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento, prezzi non esposti: multa di 500 euro per un fruttivendolo

E’ stato multato per una cifra che si aggira intorno ai 500 euro, ma poteva andare anche peggio ad un fruttivendolo di Piano di Sorrento. Durante un controllo della Guardia di Finanza di Massa Lubrense lo scorso mese di maggio, venne elevato un verbale di accertamento e contestazione di violazione amministrativa
ai sensi dell’ art. 13 legge n. 689/1981 nei confronti della ditta suddetta, contestando la
violazione dell’ art. 14 del D. Lgs. 31.03.1998, n. 114, ovvero quello relativo all’obbligo di esposizione dei prezzi dei prodotti in vendita.

Il titolare della ditta alla quale faceva capo l’esercizio commerciale ha sostenuto la tesi di non essere riuscito a ricollocare i prezzi sulle cassette contenenti i prodotti ortofrutticoli, dopo averle rimpinguate successivamente all’ esaurimento delle merci, a causa della concitazione della clientela, per cui la mancata osservanza dell’ obbligo in questione sarebbe dovuto a mera distrazione ed assoluta buona fede.

Tesi che è stata presa in considerazione: all’esercente, infatti, è stata inflitta la pena minima prevista, ovvero 516 euro. Insomma, non bruscolini, ma al fruttivendolo poteva andare peggio, in quanto, la violazione in questione può essere punita con sanzione pecuniaria che va dai 516 euro a ben 3098,74 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.