Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento . INTERDIZIONE…AGLI INCAPACI ED AI RAPACI

Piano di Sorrento . INTENDO SEGNALARE DUE EPISODI CAPITATIMI PERSONALMENTE CHE TESTIMONIANO L’ABISSO SIDERALE CHE DI FATTO SEPARA IL CITTADINO DALLA LIBERA E LEGITTIMA FRUIZIONE DI SPAZI NATURALI E PUBBLICI.
INTERDIZIONE N° 1 : VUOI FARTI UNA BELLA PASSEGGIATA ALL’OMBRA DEGLI ALBERI ? QUALI ALBERI? CHIEDERETE. BEH VERO, POCHI VE NE SONO RIMASTI, MA BEN RACCOLTI E MIRACOLOSAMENTE UNICI ESEMPLARI DI GRUPPO DI PINI MARITTIMI IN ZONA (IL COSIDETTO “UNICO POLMONE VERDE” IN PENISOLA) . BELLA L’IDEA DI UNA GIORNATA LONTANO DAL CENTRO CITTA’ RESTYLED , DAL TRAFFICO SNERVANTE E L’ARIA SEMPRE PIU’ IMPESTATA DAGLI SCARICHI DI AUTOMOBILI ED INCALCOLABILI MEZZI TURISTICI DI TRASPORTO !
PERCHE’ NON TRASCORRERE QUALCHE ORA IN TRANQUILLITA’ ALLA PINETA DELLE TORE?
BENE! TI INOLTRI E , ANZICHE’ UN CARTELLO DI ACCOGLIENZA CHE RECITI I NOTI SUBLIMI VERSI DANNUNZIANI ” TACI. NON ODI….” TI IMBATTI IN CARTELLI DALLE FATTEZZE DI QUELLI STRADALI DI DIVIETO, DI FORMA CIRCOLARE CHE RECANO LA SEGUENTE SCRITTA : “INTERDIZIONE ALLA PRATICABILITA’ DELLA PINETA CAUSA ALBERI PERICOLANTI” . UNA SCRITTA CHE PARLA DA SE’,ANZI, OLTRE SE’ . ORWELLIANA DIREI , CHE SOTTENDE UN PARADOSSO. IN QUALSIVOGLIA BOSCO, LA NATURA FA UN SUO CORSO ; RAMI CHE CEDONO, ALBERI CHE RINSECCHISCONO O SI AMMALANO. MA VI E’ UN MODO CHE NON VIOLI IL CONTATTO TRA NATURA E L’UOMO CHE VOGLIA TENERE UN LEGAME CON ESSA : MANUTENZIONE, CURA, REINPIANTO….HO IMMAGINATO CHE QUELLA SCRITTA DI INTERDIZIONEPOTESSE ESSERE SEGUITA DA “SPIACENTI MA NE SIAMO INCAPACI !”
2° INTERDIZIONE : DAI , A PIANO SVENTOLA LA TANTO GLORIOSA BANDIERA BLU, CHE NE DITE DI TRASCORRERE UNA BELLA GIORNATA DI MARE ALLA MARINA DI CASSANO? WOW!
OTTIMA IDEA ! SCENDI LE RAMPE SOTTO IL SOLE COCENTE , TI GUARDI INTORNO ALLA RICERCA DI QUELL’ANGOLO INCANTEVOLE DOMINATO DALLE FALESIE CON GROTTE BELLISSIME…EHHHHH QUEL LIMITATISSIMO LEMBO DI SPIAGGIA LIBERA (IDEALE PER CHI NON APPREZZA LO STABILIMENTO ATTREZZATO A PAGAMENTO) E SCOPRI CHE E’ STATO INTERDETTA !!!! UNA SCHERMATA FATTA DI CANNE E PALI INFISSI NELLA SABBIA LUNGO LA SPONDA IMPEDISCE LA VISTA E L’ACCESSO AL MARE!!! LI’ CARTELLO NON V’ E’, MA E’ COME SE VI FOSSE E RECITASSE “INTERDIZIONE DELLA PRATICABILITA’ DELLA SPIAGGIA CAUSA ROCCE PERICOLANTI”. PICCOLO PARTICOLARE TRA LE FESSURE IRREGOLARI TRA UNA CANNA E L’ALTRA S’INTRAVEDONO SAGOME DI BIMBI E MAMME CHE SGUAZZANO FELICI NELLE ACQUE DEL MARE ANTISTANTI ACCEDENDOVI DALLO STABILIMENTO ATTIGUO. MI DOMANDO SU QUALI STUDI SI E’ INDIVIDUATO IL MASSIMO RAGGIO DI CADUTA DI UNA PIETRA TALE CHE VI SIA CERTEZZA CHE NON SI RIVERSI UN PAIO DI METRI PIU’ IN AVANTI ?
PECCATO TALE SBARRAMENTO IMPEDISCA LA VISTA DELLO SVENTOLARE DELLA BANDIERA BLU! VABBEH , BASTA CONVINCERSI AD AFFITTARE OMBRELLONE E LETTINO PIU’ IN LA’ E SARAI AL SICURO.
CIO’ CHE CONTA SONO LE CASSE RICCHE DI INTROITI CHE OGNI SERA GLI STABILIMENTI DELLA MARINA, ALLA STESSA MANIERA DEI NEGOZI E LOCALI DEL GRAN CORSO ITALIA ,APRIRANNO,CERTI DI ESSERE IL TRAINO DEL PAESE. IL VALORE.
RIFLETTIAMO : CHI, COSA E DOVE E’ DAVVERO IL PERICOLO ED IL RISCHIO PER IL CITTADINO O IL TURISTA OGGI NEI NOSTRI PAESI ? STRISCIE PEDONALI O FUSTI DI PINO? AUTOMOBILI E MOTORINI CHE SVOLTANO SENZA INNESCARE LA FRECCIA O AUTOMOBILISTI CON IN MANO LO SMARTPHONE OPPURE TRATTI DI COSTA SECOLARI CHE IN SILENZIO OGNI GIORNOPERPETUANO LA BELLEZZA DEL NOSTRO TERRITORIO?
RIFLETTETE GENTE, RIFLETTETE.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.