Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Minori: continua la mostra di Giuseppe Proto. Quando la creatività è una vocazione

Più informazioni su

Minori, Costiera amalfitana. Giuseppe Proto, artista e fotografo. Positanonews lo segue da anni e lui cresce e migliora, rifiorisce, come una pianta ben curata con amore, così lui, con la famiglia che gli è sempre stata vicina, matura e l’arte trasmuta la profondità che ha metabolizzato.

La locandina annunciava la mostra di opere pittoriche, per lo più sacre e paesaggistiche, con chiusua il 31 di maggio; ma a tutt’oggi le opere sono ancora esposte, le porte sono aperte e si andrà avanti così’ fino a fine luglio.
Parliamo del maestro Giuseppe Proto, scuola dei costaioli, allievo prediletto del maestro Vittorio Mansi. Sarà il posto centrale nella piazza principale di Min ori, sarà certamente l’acclarata bravura di Giuseppe, sarà l’interesse mostrato da un buon pubblico, il successo è assicurato e rincresce quasi che Giuseppe debba fermarsi per far posto all’esposizione delle opere di un altro artista, Mario Apyuzzo, affermato da tempo.
Comunque i lavori di Giuseppe, anche se non tutti, sono sempre ammirabili nei locali del ristorante La Botte di via santa Maria Vetrano sempre a Min ori, e al dehors del locale.
La mamma Maria Pia è entuasiasta della bravura del figlio Giuseppe, come i clienti sono affascinati dalla sua bravura ai fornelli de La Botte. Qui è impossibile mancare, per chi ama ancora la cucina semplice e le tradizioni vere, gli “ndunderi” sono imperdibili , ma tutto è buono, sano e genuino. E, poi, il tutto termina con la sublimazione delle torte di Maria Pia, degna maestra di cucina casalinga che in quanto a creatività non scherza, fra le ultime le melenzane condite

In questo contesto di semplicità, di valori sani e genuini, di creatività dall’arte della cucina, dopo anni e anni di passione, e vocazione, Giuseppe Proto è diventato un artista di riferimento per Minori. Un’arte che esprime con la pittura , nella quale innova, ma anche nella fotografia per la quale nutre sempre di più una passione crescente.

Il vero cambiamento, la vera rivoluzione avviene abbandonando il noto per l’ignoto… ; sostituire al noto qualcos’altro che conosciamo non è un cambiamento.
(Krishnamurti)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.