Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Meteo: Estate in declino! Flessione prevista! previsioni

Proprio nella giornata di oggi è previsto un calo per quanto riguarda l’Estate, o per meglio dire una flessione derivante da un ciclone islandese composto da aria fredda che farà cadere le temperature anche di 10 gradi in alcune zone d’Italia. A rischio, tuttavia, molte zone che potranno essere caratterizzate da fenomeni temporaleschi anche intensi accompagnati da nubi nere e minacciose.

L’anomalia

Piuttosto anomalo questo calo termico e questi sprazzi di maltempo in piena stagione balneare. Le previsioni pre estate davano comunque quasi per certo il fatto che quest’estate 2018 sarebbe stata anomala dal punto di vista climatico con picchi di calore e continui sbalzi termici che non avrebbero fatto della stabilità il suo fattore predominante. Dunque, previsto un repentino e profondo cambio climatico nel corso di queste ore con l’ascesa di aria fredda che andrà a colpire prima la zona inerente al Nord Italia, poi la Toscana, la Sardegna, per poi andare ad influenzare anche Roma, Napoli ed il Sud Italia.

Il Sud Italia, entro martedì 17, verrà investito dal maltempo che potrebbe essere caratterizzato perfino da grandinate, nubifragi e trombe d’aria e marine. Le città prettamente colpite saranno Genova, Torino, Milano, Verona, Bologna, Firenze, Roma, Padova, Udine e Venezia.

L’abbassamento molto rilevante delle temperature, come già detto anche di 10 gradi, colpirà innanzitutto il Nord e la Toscana, poi a seguire il Lazio ed il resto del Centro, mentre a partire da domani anche il Sud Italia insieme alla regione Campania e Napoli. Qualche piovasco ci potrebbe essere, nelle prossime ore, anche sulle nostre zone costiere ed interne.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.