Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Luminaria a Praiano, oltre 111 mila euro . Colpo grosso dell’amministrazione Di Martino

Più informazioni su

Luminaria a Praiano, oltre 111 mila euro . Colpo grosso dell’amministrazione Di Martino . Il Comune cuore della Costa d’ Amalfi è riuscito a gestire oltre 111 mila euro per la Luminaria, lo spettacolo ideato da Gennaro Amendola per la festività di San Domenico, che sfrutta un gioco di luci, effetti scenici e spettacoli contestualizzati nello scenario straordinario delal Costiera amalfitana, di fronte Positano, I Galli e Punta Campanella, fra mare e cielo. Il sindaco Giovanni Di Martino ha intercettato per il paese della Costiera amalfitana , col coordinamento della Pelagos, che già gestisce la comunicazione e l’ufficio informazioni, rispetto ad altri comuni, se si eccettua il Ravello Festival ed il Giffoni Film Festival, in provincia di Salerno, , ha avuto il merito di ottenere il più ingente finanziamento da Regione Campania ed altri enti .

Ecco la determina generale

REGISTRO GENERALE N. 159 DEL 11/07/2018
DETERMINAZIONE N. 52 DEL 11/07/2018
OGGETTO : EVENTO “LUMINARIA DI SAN DOMENICO 2018” . DETERMINA A CONTRARRE.
IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO
Premesso che :
– la sottoscritta con Decreto Sindacale prot. n. 3172 del 14/04/2017 è stata nominata nell’ambito del
settore Amministrativo, Responsabile dei seguenti servizi ed uffici: Servizio socio assistenziale,
Servizio Pubblica Istruzione, Servizio Sport e Spettacolo, Servizio Segreteria, Servizi Demografici;
●con Delibera di Consiglio Comunale n.43 del 23/12/2016 è stato approvato il nuovo Regolamento di
Contabilità;
●con Deliberazione n.46 del 09.12.2011 il Consiglio Comunale ha approvato il Regolamento
Comunale per i lavori, le forniture e i servizi in economia;
●con Delibera di Consiglio Comunale n. 18 del 09/04/2018 è stato approvato il Bilancio di Previsione
Finanziario relativo all’esercizio 2018;
Premesso altresì che:
-con delibera di G.C. n.55 del 05/07/2018 è stato:
▪ ▪approvato nell’ambito delle manifestazioni turistiche estate 2018 il programma dell’ evento “Luminaria
di San Domenico 2018” predisposto dall’Associazione Pelagos quale coordinatrice dell’evento , che
si svolgerà nei giorni dal 30 luglio al 04 agosto 2018.
▪destinato i fondi per l’acquisizione dei seguenti servizi e forniture:
-spettacoli € 40.805,00
-spettacoli pirotecnici e video mapping € 34.160,00
-allestimento piazza ,acquisti vari, vitto per gli artisti, diritti SIAE , spese di affissione, etc.
€ 36.735,00.
▪destinato per la realizzazione di detto programma la somma presuntiva di € 111.700,00 da
impegnarsi sui rispettivi capitoli con successivi atti, da finanziare con i proventi della tassa di
soggiorno 2018 e con fondi del bilancio comunale;
▪fornito atto di indirizzo ai Responsabili degli uffici e servizi, ognuno per quanto di rispettiva
competenza, finalizzato alla predisposizione dei consequenziali provvedimenti e di tutto quanto
necessario per la realizzazione del programma di cui sopra, avvalendosi, per la fase gestionale e per
le motivazioni espresse in premessa, dell’Associazione Pelagos.
Visto che:
• l’art. 1, comma 450, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, prevede: “… le altre amministrazioni
pubbliche di cui all’articolo 1 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, nonché le autorità
indipendenti, per gli acquisti di beni e servizi di importo pari o superiore a 1.000,00 euro e di importo
inferiore alla soglia di rilievo comunitario sono tenute a fare ricorso al mercato elettronico della
pubblica amministrazione ovvero ad altri mercati elettronici istituiti ai sensi del medesimo articolo 328
ovvero al sistema telematico messo a disposizione dalla centrale regionale di riferimento per lo
svolgimento delle relative procedure.”;
Ritenuto di attivare le seguenti procedure per gli affidamenti:

• gli spettacoli saranno affidati ai sensi dell’art. 63 c.2 lett. b del D.lgs 50/2016;

Comune di Praiano
Costa d’Amalfi
“ANTICA PLAGIANUM”
Via Umberto I, 12 – 84010 Praiano (SA) – ITALY – Tel. (+39) 089 8131919 – Fax (+39) 089 8131912
www.comune.praiano.sa.it – info@comune.praiano.sa.it
P.IVA 00607910650
• per l’affidamento dei servizi di noleggio impianto audio-luci, allestimento piazza, spettacolo
pirotecnico e realizzazione del progetto grafico e video mapping verrà fatto ricorso al mercato
elettronico , ai sensi dell’art. 36 c.2 lett. a ed ai sensi dell’art.37 del D.Lgs 50/2016;
• i servizi di : facchinaggio, elettrico, sicurezza ed antincendio verranno affidati ai sensi dell’art.36 c.2
lett. a ed ai sensi dell’art.37 del D.Lgs 50/2016 senza ricorso al Me.pa;
• la fornitura di stoppino ed olio, candele, stampati, estintori carrellati avverrà ai sensi dell’art. 1,
comma 450, della legge 27 dicembre 2006, n. 296;
• la SIAE trattasi di diritti di autore dovuti e non di acquisizione di beni e servizi.
• Le prestazioni professionali (predisposizione della documentazione necessaria da sottoporre alla
Commissione Comunale di Vigilanza sui Pubblici Spettacoli) devono essere svolte da qualificato
soggetto esterno all’Amministrazione, non rinvenendo all’interno del Comune di Praiano adeguate
professionalità e competenze specifiche, mediante l’affidamento dell’incarico ai sensi dell’art.36 c.2
lett. a D.lgs 50/2016 senza ricorso al Me.pa in quanto non presente nello stesso;
• Per il Servizio di Emergenza 118 – si fa riferimento al tariffario per le prestazioni giusto D.D. Regione
Campania n.77 del 19/04/2017;
• Per la Commissione Comunale di Vigilanza sui locali di Pubblico spettacolo – è stato previsto
gettone di presenza per i componenti esterni così come stabilito dall’avviso pubblico del Comune di
Praiano prot. n.9673 del 28/11/2016.
• l’affidamento alla C.R.I. avverrà ai sensi dell’art. 1, comma 450, della legge 27 dicembre 2006, n.
296.
Dato Atto che per la buona riuscita della manifestazione è necessario provvedere a porre in essere
alcuni servizi complementari quali alloggio per artisti ed eventuale catering per gli operatori tecnici ,
avvalendosi della collaborazione dell’Associazione di promozione turistica Pelagos con sede in
Praiano, data la carenza di personale in servizio presso questo Ente e vista la comprovata
esperienza nel settore dell’Associazione stessa;
Dato Atto inoltre che l’Associazione Pelagos ha coadiuvato il Comune nella predisposizione del
programma per la manifestazione in oggetto e che alla stessa verrà riconosciuto il rimborso spese per
i servizi sopra descritti a fronte di rendicontazione di spesa.
Richiamati:
 L’art. 192 del D.Lgs. 267/2000, che prescrive l’adozione di preventiva determinazione a contrarre,
indicante il fine che con il contratto si intende perseguire, l’oggetto del contratto, la sua forma e le
clausole ritenute essenziali, le modalità di scelta del contraente ammesse dalle disposizioni vigenti in
materia di contratti delle amministrazioni dello Stato e le ragioni che ne sono alla base;
 L’art. 32, comma 2, del D.Lgs. 50/2016 il quale stabilisce che prima dell’avvio delle procedure di
affidamento dei contratti pubblici, le stazioni appaltanti, in conformità ai propri ordinamenti, decretano
o determinano di contrarre , individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione
degli operatori economici e delle offerte;
 L’art. 36 comma 2 lettera a) del D.Lgs. 50/2016 prevede che le stazioni appaltanti procedono
all’affidamento di lavori servizi e forniture di importo inferiore a 40.000,00 euro, mediante affidamento
diretto anche senza previa consultazione di due o più operatori economici o per i lavori in
amministrazione diretta;
 L’art. 37, comma 1, del D.Lgs. 50/2016 il quale stabilisce che le stazioni appaltanti, fermi restando
gli obblighi di utilizzo di strumenti di acquisto e di negoziazione, anche telematici, previsti dalle vigenti
disposizioni in materia di contenimento della spesa possono procedere direttamente e
autonomamente all’acquisizione di forniture e servizi di importo inferiore a 40.000 euro e di lavori di

Comune di Praiano
Costa d’Amalfi
“ANTICA PLAGIANUM”
Via Umberto I, 12 – 84010 Praiano (SA) – ITALY – Tel. (+39) 089 8131919 – Fax (+39) 089 8131912
www.comune.praiano.sa.it – info@comune.praiano.sa.it
P.IVA 00607910650
importo inferiore a 150.000 euro, senza la necessaria qualificazione di cui all’articolo 38 del D.Lgs.
citato, nonché attraverso l’effettuazione di ordini a valere su strumenti di acquisto messi a
disposizione dalle centrali di committenza;
 L’art. 3 delle Linee Guida n. 4 di attuazione del D.Lgs. 18 aprile 2016 n. 50 recanti “Procedure per
l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di
mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici” in materia di affidamento di
lavori, servizi e forniture di importo inferiore ad €. 40.000,00.
Richiamate altresì le seguenti disposizioni in materia di acquisto di beni e servizi da parte delle
amministrazioni pubbliche:
 L’art. 26, commi, 3 e 3 bis, della legge 488/99 in materia di acquisto di beni e servizi;
 L’art. 1, comma 450 della legge 27 dicembre 2006 n. 296, circa gli obblighi per le amministrazioni
pubbliche di far ricorso al mercato elettronico delle pubbliche amministrazioni (MEPA) per gli acquisti
di beni e servizi di importo pari o superiore ad €. 1.000,00 ed al di sotto della soglia di rilievo
comunitario;
 L’art. 23-ter, comma 3 della Legge n. 114 del 11/08/2014 prevede la possibilità per i comuni di
procedere autonomamente per gli acquisti di beni, servizi e lavori di valore inferiore ad €. 40.000,00;
Dato atto che ai fini di la tracciabilità dei movimenti finanziari relativi a rapporti contrattuali in ambito
pubblico verranno attribuiti i codici CIG per ogni fornitura/servizi/prestazione;
Visti:
• il D.Lgs. n. 267/2000;
• il D. Lgs. 118/2011 e successive modificazioni
• il principio contabile finanziario applicato alla competenza finanziaria (allegato 4/2 del D. Lgs.
118/2011;
• lo statuto comunale;
• il regolamento comunale sull’ordinamento generale degli uffici e dei servizi;
• il regolamento comunale di contabilità;
• il regolamento comunale sui controlli interni;
• l’art. 107 comma 3 del D.lgs 267/00;
• il D.Lgs. 50/20016;
per quanto espresso in narrativa
DETERMINA
1) Di attivare le seguenti procedure per gli affidamenti:
• gli spettacoli saranno affidati ai sensi dell’art. 63 c.2 lett. b del D.lgs 50/2016;
• per l’affidamento dei servizi di noleggio impianto audio-luci, allestimento piazza, spettacolo
pirotecnico e realizzazione del progetto grafico e video mapping verrà fatto ricorso al mercato
elettronico , ai sensi dell’art. 36 c.2 lett. a ed ai sensi dell’art.37 del D.Lgs 50/2016;
• i servizi di : facchinaggio, elettrico, sicurezza ed antincendio verranno affidati ai sensi dell’art.36 c.2
lett. a ed ai sensi dell’art.37 del D.Lgs 50/2016 senza ricorso al Me.pa;
• la fornitura di stoppino ed olio, candele, stampati, estintori carrellati avverrà ai sensi dell’art. 1,
comma 450, della legge 27 dicembre 2006, n. 296;
2) Dare atto che:
– i diritti di autore sono dovuti alla SIAE e non si tratta di acquisizione di beni e servizi.
– le prestazioni professionali (predisposizione della documentazione necessaria da sottoporre alla
Commissione Comunale di Vigilanza sui Pubblici Spettacoli) verranno svolte da qualificato soggetto
esterno all’Amministrazione, non rinvenendo all’interno del Comune di Praiano adeguate
professionalità e competenze specifiche, l’affidamento dell’incarico avverrà ai sensi dell’art.36 c.2
D.lgs 50/2016 senza ricorso al Me.pa in quanto non presente nello stesso;

Comune di Praiano
Costa d’Amalfi
“ANTICA PLAGIANUM”
Via Umberto I, 12 – 84010 Praiano (SA) – ITALY – Tel. (+39) 089 8131919 – Fax (+39) 089 8131912
www.comune.praiano.sa.it – info@comune.praiano.sa.it
P.IVA 00607910650
– per il Servizio di Emergenza 118 è previsto il tariffario per le prestazioni Regione Campania – D.D.
n.77 del 19/04/2017
– per la Commissione Comunale di Vigilanza sui locali di Pubblico spettacolo è previsto un gettone di
presenza per i componenti esterni così come stabilito dall’avviso pubblico del Comune di Praiano
prot. n.9673 del 28/11/2016.
– l’affidamento alla C.R.I. avverrà ai sensi dell’art. 1, comma 450, della legge 27 dicembre 2006, n.
296.
3)- Di dare atto che il presente provvedimento ha efficacia immediata e sarà affisso all’Albo Pretorio
per 15 giorni ai soli fini della generale conoscenza.
Il Responsabile del Settore Amministrativo
Concetta D’Urso

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.