Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

ENTRO DOMANI L’ATALANTA DARÀ UNA RISPOSTA PER RADUNOVIC CHE VUOLE TORNARE

Più informazioni su

Gli arrivi di Brayan Perea e Agustin Vuletich potrebbero modificare le strategie di mercato della Salernitana. Entrambi sudamericani, il primo è colombiano, il secondo argentino con origini croate, hanno rispettivamente 25 e 27 anni.

Perea, alto 1,90 metri, ruolo seconda punta, arriva dalla Lazio ma non ha firmato un contratto con la Salernitana. Sarà valutato da Colantuono durante il ritiro di Rivisondoli. Nell’ultima stagione non è mai stato utilizzato da Simone Inzaghi. Fu acquistato dalla Lazio nel 2013 dopo essere cresciuto in Colombia nel Deportivo Cali. Al primo anno con la maglia biancoceleste ha disputato 19 gare e segnato 1 gol in serie A.

Poi è passato a titolo temporaneo al Perugia in serie B con 16 presenze e 1 gol in metà stagione perché a gennaio del 2015 è tornato alla Lazio collezionando solo 5 presenze. Nei successivi due campionati ha giocato, sempre in prestito, con il Lugonella serie B spagnola e con i francesi del Troyes senza lasciare il segno. Dopo l’ultimo anno vissuto lontano dai campi, Brayan Perea cerca il rilancio con la Salernitana.

Agustin Vuletich, che ha firmato con la Salernitana un contratto di un anno con opzione, è una prima punta classica. Nelle ultime due stagioni ha vestito le maglie dei colombiani del Rionegro Aguilas e dei messicani del Veracruz. In carriera ha giocato anche in Argentina e in Cile.

Le uniche esperienze in Europa sono state in Portogallo con l’Arouca e in Svizzera con il Bellinzona. Con l’arrivo di Vuletich si interrompe la trattativa per Djuric. Da valutare quella con Jallow, in attesa di definire la posizione di Perea. Piace anche il belga Ngombo.

Tra oggi e domani l’Atalanta darà una risposta precisa su Radunovic. Il portiere serbo aveva già dato il suo ok, mettendosi pure alla ricerca di una casa a Salerno, ma la società lombarda non ha ancora deciso se darlo di nuovo in prestito. Nelle prossime ore potrebbero esserci altre novità. Anche improvvise, come è successo con Perea e Vuletich. Orlando verso Ascoli, si cerca una soluzione con Popescu e Zito.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.