Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Tramonti aderisce alla campagna contro i tumori, promossa da Lilt e Anci

La casa comunale sarà illuminata di azzurro i giorni 13 e 14 giugno

Ridurre l’incidenza dei tumori e migliorare la qualità della vita, sensibilizzando donne e uomini a prendersi cura della propria salute e del proprio benessere e incentivando stili di vita sani e la pratica della prevenzione: sono questi i principali obiettivi delle campagne nazionali di prevenzione “Nastro Rosa” e “Percorso Azzurro”, lanciate da Lilt – Lega italiana per la lotta contro i tumori, in collaborazione con Anci – Associazione nazionale dei Comuni italiani. Le iniziative, promosse nell’ambito del protocollo d’intesa firmato lo scorso maggio da Lilt e Anci per ribadire l’impegno comune sui temi della salute e della prevenzione, in particolare oncologica, e promuovere programmi e interventi di educazione alla salute rivolti alla cittadinanza, sono state immediatamente appoggiate dall’Amministrazione Giordano che ha deliberato positivamente con Delibera di G.C. n. 86 del 07/06/2018.

“Queste campagne sono occasioni importanti a livello nazionale per diffondere la cultura della prevenzione e l’adozione di stili di vita sani che sono importanti per limitare l’insorgenza di ogni tipo di tumore. – ha dichiarato il Sindaco dott. Antonio Giordano – In occasione delle due campagne la sede municipale sarà illuminata di azzurro nelle serate del 13 e 14 giugno e di rosa tutti i sabato notte del mese di ottobre 2018. Prevenire è vivere, ed è importante imparare a difendere la propria salute attraverso controlli periodici e costanti”.

All’ormai consueto appuntamento con “Nastro Rosa”, che per tutto il mese di ottobre proporrà iniziative di sensibilizzazione alla prevenzione del tumore al seno e visite senologiche gratuite, si aggiunge quest’anno “Percorso Azzurro”, la prima campagna nazionale di prevenzione e diagnosi precoce dei tumori maschili. Giovedì 14 giugno sarà possibile effettuare visite mediche gratuite nei circa 400 ambulatori delle sezioni Lilt; saranno, inoltre, promosse iniziative di sensibilizzazione e sarà distribuito, in ognuna delle 106 sezioni provinciali Lilt, materiale informativo sugli stili di vita salutari per prevenire i tumori, quali la sana alimentazione, l’attività fisica quotidiana o l’astensione dal tabagismo. “Sport, ricerca e salute – ha concluso l’Assessore Savino – trovano oggi un denominatore comune nel segno della prevenzione. Continuiamo a camminare insieme per vincere la lotta contro i tumori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.