Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento: Il progetto del comune in cerca di partner per le assunzioni straordinarie di Vigili

Sorrento: Il progetto del comune in cerca di partner per le assunzioni straordinarie di Vigili, a Sorrento, in vista di tanti turisti,e del traffico in tilt, ha deciso di prolungare gli orari di lavoro dei vigili urbani e magari integrare il gruppo con nuovi agenti stagionali.

Per affievolire l’affluenza del traffico, che ormai a Sorrento è davvero diventato un problema a tutte le ore.

La nuova ordinanza che prevede il doppio senso lungo il parco Tasso, come testimoniato nei giorni del debutto del provvedimento sperimentale, necessita di un presidio costante dei caschi bianchi. Ecco perché oggi più di prima il Comune di Sorrento cerca dei veri e propri sponsor attraverso i quali scovare finanziamenti e risorse economiche in contanti con cui pagare gli straordinari e gli stipendi ai nuovi vigili. Certo, a Sorrento vige l’imposta di soggiorno che, puntualmente, è stata quasi raddoppiata tanto che per il 2018 si prevedono incassi pari a sei milioni di euro. Ma con l’intervento di partner esterni diventa sicuramente più leggero l’impegno dell’amministrazione che potrebbe “dirottare” le risorse provenienti da hotel e strutture extralberghieri su altri progetti.

Per la verità, il piano di sponsorizzazione è già cominciato da qualche giorno. In prima linea c’è Federalberghi penisola sorrentina che, come svelato di recente dal presidente Costanzo Iaccarino, ha finanziato il prolungamento dell’orario di lavoro di tre agenti di polizia locale dalla mezzanotte alle ore 2.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alessandro De Turris

    iii

  2. Scritto da Alessandro De Turris

    Bisogna insegnare (oltre a tutto quello che si insegna al corso) di essere gentili, molto gentili, in strada con tutti; non si può ammettere che in un paese turistico come Sorrento assistere a delle scene di vera scortesia e fastidio (anche ad una semplice domanda d’informazioni), spostarsi di almeno quel metro che separa dall’utente e non pretendere che quest’ultimo vada vicinissimo ad un qualsiasi vigile e fischiare meno (spostarsi, camminare, darsi da fare, salutare con cortesia). Viviamo di turismo (tutti, dallo spazzino al direttore generale di grandi complessi alberghieri).