Scala, con l’insediamento di Mansi inizia una stagione inedita con Progetto Scala alla minoranza: ecco l’intervento del capogruppo

Dopo l’esito delle urne elettorali, il consiglio comunale di Scala e il sindaco Luigi Mansi si sono insediati lo scorso 21 giugno al palazzo municipale, questa volta con una minoranza, rappresentata dagli eletti di Progetto Scala. Unico assente alla seduta era Massimiliano Bottone, che per motivi lavorativi non ha potuto prendere parte all’assise, pur chiedendo lo spostamento della data del consiglio per essere presente a tale evento. Nel discorso il capogruppo Antonio Ferrigno ha lasciato intendere che le cose per i prossimi cinque anni saranno diverse, svolgendo un controllo democratico della gestione della cosa pubblica, rimanendo disponibili e propositivi, qualora ci saranno questioni importanti per Scala. Ecco il testo integrale dell’intervento fatto nel primo consiglio.

Commenti

Translate »