Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sant’Agnello, colpo di scena Rocco Presidente del Consiglio con Sagristani. Peppe Gargiulo (Boomerang) fuori dalla Giunta, M5S ferma all’opposizione

Più informazioni su

Sant’Agnello, colpo di scena Rocco Presidente del Consiglio con Sagristani. Peppe Gargiulo (Boomerang) fuori dalla Giunta, M5S ferma all’opposizione. Insomma nell’unico comune al voto in Penisola Sorrentina sta succedendo l’ impensabile, Piergiorgio Sagristani , al secondo mandato con un voto bulgaro, non riesce a quadrare il cerchio. Ancora non è stata fatta la Giunta, mentre in altri comuni al voto vicini, vedi Scala in Costiera amalfitana, questo è avvenuto il giorno dopo tranquillamente.

A lanciare l’allarme in anteprima è stato Positanonews la sera stessa dei festeggiamenti. Semplicemente dalla foto dove mancavano tre consiglieri non eletti, ma fortissimi, come Rosa De Martino, Giuseppe Coppola 71 e Lucia Gargiulo segretaria del PD, ma anche Peppe Gargiulo ( Boomerang ) e Maria De Martino –

Alle successive foto di gruppo le cose non sono cambiate, passano i giorni, e dopo una settimana ancora non si è ricompattato il gruppo. Sagristani ha spostato i voti su Attilio Massa e Clara Accardi, ma lo abbiamo detto tre settimane prima del voto, i whatsapp giravano a gogò, ma anche un pò sulla Terminiello, questo ha “dopato” il voto.

A fare una analisi delle ultime puntate è “Miglioriamo Sant’Agnello”

Cosa accade nel frattempo a Sant’Agnello? Smaltita la sbornia del post elezioni, tra festeggiamenti e delusioni, torte senza partecipanti e brindisi con sorrisi. Ora è il momento della spartizione degli incarichi.

Qualcuno dice che, in vista di malumori interni alla maggioranza, si stia lanciando un’opa sulla minoranza. Per consolidare i numeri in Consiglio Comunale.
-Il Movimento 5 Stelle deve spogliarsi dell’ombra che li classifica come “lista civetta”, e dalle prime dichiarazioni sembra intenzionato a farlo.
-Ora X invece lascia delle perplessità, a causa di una fugace dichiarazione di Gennaro Rocco, che non smentisce le voci su di lui come possibile Presidente del Consiglio Comunale. Un ruolo questo, che essendo super partes, lo ingabbierebbe in un profilo istituzionale, lontanissimo da quello di “dura e pura opposizione” che prometteva in campagna elettorale.

Nel precedente mandato questo era un ruolo che la maggioranza aveva tenuto per sè, affidandolo a Maria De Martino. Un incarico che prevede un, seppur minimo, rimborso mensile. Il dato politico intanto è certo, che il “decido io e non la lista”, è sintomo di un’unione già deteriorata col gruppo di candidati che gli ha consentito di sedere in Consiglio Comunale. Cosa farà Rocco? Alla prossima puntata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.