Ravello. Lite nella notte tra due ex fidanzati, lei finisce in ospedale e lui in caserma

Ravello. Tra l’una e le due della scorsa notte in Via Giovanni Boccaccio è stata il teatro di una violenta lite tra due ex fidanzati. Infatti, una 34enne mentre viaggiava alla guida della propria autovettura lungo la strada ravellese ha incrociato il furgoncino condotto dal suo ex fidanzato. Ma non era solo, accanto a lui c’era una donna. La ex compagna a questo punto ha fatto segno all’uomo di fermarsi e ne è nata una discussione che ben presto si è trasformata in una vera e propria lite. L’uomo, infatti, ha cominciato a colpire la sua ex con calci e schiaffi ed ha colpito l’auto della stessa con le pietre, fino a romperne i vetri. Alcune persone presenti sul posto sono stati attirati dalle urla e sono intervenuti cercando di calmare i due litiganti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno condotto l’uomo in caserma, con una denuncia per lesioni personali e danneggiamento. La donna è stata invece condotta presso l’ospedale di Castiglione dove i sanitari hanno riscontrato una frattura ad un braccio nonché varie escoriazioni e contusioni, dimettendola con una prognosi di trenta giorni.

Commenti

Translate »