Quantcast

Praiano, M5S contro Di Martino sulla questione parcheggi

Ritorna a tuonare su Praiano la questione parcheggi, diventata una faccenda delicata soprattutto in questi giorni, tra le mobilitazioni delle associazioni del territorio, che hanno mosso le loro perplessità sui nuovi interventi infrastrutturali che prevedono una galleria con Positano, e le complicazioni incontrate con l’avanzare dei lavori per la costruzione dei parcheggi. Positanonews in questo periodo ha ricevuto molte segnalazioni e contestazioni da parte dei lettori su questo tema molto caldo.

“Le parole del Sindaco Di Martino sono gravi, e , fossero vere indicherebbero il fallimento di un sistema di governo che nasce per alleviare le difficoltà dei cittadini”. Queste le parole dei Consiglieri di opposizione M5S di Praiano, Fiorella Fusco, Arturo Terminiello, Diego Cuccurullo, che all’unisono ribattono quanto espresso dal sindaco Giovanni Di Martino riguardo i presunti veti del WWF e della Sovrintendenza sulla realizzazione di nuovi parcheggi a Praiano. Poi rincarano la dose: “Il Sindaco dovrebbe sapere che in altri comuni anche a noi vicino, i parcheggi si realizzano con tutti i permessi necessari, quindi presumiamo che in quelli presentati dal Comune di Praiano vi siano misure che vanno contro le normative vigenti , riteniamo quindi che basterebbe redigere i progetti secondo le norme in essere e questi avrebbero tutti gli avalli positivi dagli enti sovracomunali ed associazioni ambientaliste. Non sappiamo a che pro queste norme vengono disattese da chi redige questi progetti, ed è su questo che bisognerebbe chiedere conto al Sindaco. Inoltre al Sindaco che avalla questi progetti per nuovi parcheggi va ricordato che ne abbiamo uno che ha preso il via nel 2002 e del quale ancora non abbiamo visto nulla. Il Sindaco Di Martino è al suo secondo mandato sindacale, più 2 altri , uno da assessore e un altro da vice Sindaco, quindi buon senso vorrebbe che già da tempo questo parcheggio fosse terminato, visto che vorrebbe realizzarne altri. Inoltre a maggio 2016 in un suo comizio elettorale disse che i lavori del parcheggio sarebbero ripartiti a settembre. Di settembre ne sono trascorsi da allora già due, e ci apprestiamo al terzo, quindi a noi viene da pensare che il Sindaco non è minimamente credibile”. Come sempre chiari e concisi i pentastellati di Praiano.

Commenti

Translate »