Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Praiano, dimissioni Lauretano: arriva il comunicato del Sindaco Di Martino. “Sarà Consigliere Comunale indipendente”

Carla Lauretano sarà Consigliere Comunale indipendente. Ad annunciarlo è lo stesso sindaco di Praiano, Giovanni Di Martino, tramite un comunicato ufficiale che è stato diffuso poco fa. Nella giornata di ieri avevano fatto scalpore le dimissioni dell’ormai ex vicesindaco Carla Lauretano, le quali avevano fatto seguito al fatto che anche gli altri consiglieri comunali avevano rimesso le proprie deleghe al sindaco Di Martino. Una situazione che probabilmente è legata alle numerose denunce (sarebbero 38) che sono state presentate per abusi edilizi in paese.

Questo il comunicato ufficiale:

“A seguito di un confronto tra il Sindaco e i componenti della Lista “Per Praiano” si è preso atto che l’avv. Carla Lauretano assumerà il ruolo di Consigliere Comunale indipendente mentre, per quanto riguarda i restanti membri dell’Amministrazione Comunale, si procederà a un riassetto delle deleghe, al fine di dare un forte rilancio all’azione politica.

Nel giro dei prossimi giorni saranno ridefinite le competenze tra tutti i consiglieri. Nel prendere atto della volontà espressa dai consiglieri di un rinnovato impegno, posso garantire che continueremo a lavorare nell’interesse della cittadinanza, uniti e compatti, per portare a termine il programma amministrativo.

Ringrazio l’avv. Carla Lauretano per il fattivo e responsabile impegno profuso in questi due anni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giuseppe 1

    Ma come si fa per diventare “corvo” ?
    Ma il “corvo” scheletri nell’armadio non ne ha ?
    Dev’essere un “corvo” di un certo peso, di un cero spessore…..per far muovere tutte queste acque torbide.