Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

PIANO DI SORRENTO: LE SUORE NON RINNOVANO L’AFFITTO, RISCHIO LICENZIAMENTO PER 13 ADDETTI DE “IL SUPERMERCATO”  EX DICO fotogallery

PIANO DI SORRENTO: LE SUORE NON RINNOVANO L’AFFITTO, RISCHIO LICENZIAMENTO PER 13 ADDETTI DE “IL SUPERMERCATO” EX DICO

Anteprima Positanonews. PIANO DI SORRENTO (21 GIUGNO). Ha dell’incredibile la storia che vede coinvolti 13 operatori de “Il Supermercato” di via Delle Rose, a Piano di Sorrento. Rischiano il licenziamento in tronco all’indomani del mancato accordo sul rinnovo del contratto di affitto tra l’azienda che li ha a libro paga, la Due Mari srl, e le suore Agostiniane Redentrici, proprietarie dello stabile dove c’è il loro negozio. Il fulmine a ciel sereno è caduto ieri, con una comunicazione della Due Mari inviata ai sindacati Filcams Cgil e Uiltucs Uil, oltre che al legale rappresentante del Monastero. “Nonostante i nostri tentativi di concordare la proroga del contratto di locazione del punto vendita – si legge nel documento – la proprietà, senza alcuna motivazione, ha rigettato ogni proposta”. Peccato che di mezzo ci vadano subito i più deboli: i lavoratori che da anni sono impiegati nel supermercato e che, tra l’altro, da poco sono usciti da una grave crisi con la loro vecchia società che li ha portati anche in Cassa Integrazione. La Due Mari, per loro, non lascia scampo: tutti licenziati nel giro di 10 giorni. Qualche parola di rammarico nello stesso comunicato, ma nulla più. “Non possiamo re-impiegarli, neanche con una ricollocazione temporanea su altri punti vendita”, ha tenuto a precisare l’azienda, adducendo il fatto che da poco più di un mese è subentrata nella gestione. Sta di fatto che i lavoratori hanno subito proclamato uno sciopero e sabato 23 giugno, di mattina, anziché essere impegnati a servire la clientela, saranno tutti in “presidio pacifico” davanti al Monastero delle suore Agostiniane di via San Michele, a Piano. “La speranza – spiegano i rappresentanti sindacali – è che le suore convochino subito l’impresa per un chiarimento e un accordo per la prosecuzione del contratto di affitto”.

Due mari srl è la società che ha prelevato gli ex DICO tramite l’asta giudiziale tribunale di Roma i 21 negozi della Campania, società socia per metà di AP commerciale della.famogkia apuzzo di Castellammare e per metà del cavalier Pomarico noto imprenditore pugliese operante da 40 anni nella GDO meridionale

In allegato, in esclusiva, tutti i documenti.

Invitiamo chiunque a parlarne e condividere questa battaglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.