Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Operazione “Rewind”: scattano i domiciliari per un 36enne di Amalfi

Continua ad andare avanti l’iter giudiziario dopo l’operazione “Rewind“, operazione antidroga che si è svolta il 4 giugno scorso in Costiera Amalfitana da parte dei Carabinieri e che ha portato a 22 misure cautelari e ben 45 indagati per reati quali estorsione, favoreggiamento e in particolare spaccio di stupefacenti.

I carabinieri della compagnia di Amalfi nelle prime ore dell’alba del 4 giugno, insieme ai colleghi di Maiori, si sono mossi dopo un’indagine accurata e certosina che durava da diverso tempo e che ha cercato di trovare i punti cardine della rete di spaccio nei territori della Divina.

E’ notizia recente che ad una delle persone che era stata arrestata sono stati concessi gli arresti domiciliari. Si tratta di un 36enne originario di Amalfi il quale ha cercato di giustificarsi asserendo di essere in forte difficoltà economica e di non sapere come fare a provvedere alla propria famiglia. Ora si trova nella sua abitazione.

Stessa sorte è toccata anche ad un 31enne di Ravello al quale, nonostante diversi precedenti, è stato concesso di recarsi nella propri abitazione. Si procede, quindi, con le condanne e le valutazioni di reato per quanto riguarda una delle operazioni antidroga più significative in Costiera Amalfitana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.