Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Maiori, il taglio degli alberi che spoglia il paese foto

Riceviamo e pubblichiamo una nota in cui si parla dei recenti lavori di giardinaggio a Maiori, con i tagli degli alberi storici e caratteristici nel contesto del paesaggio del paese costiero.

Continua la “deforestazione” di giardini e di altre aree pubbliche del comune di Maiori. E’ in pieno svolgimento, infatti, la campagna di “lotta ai nocivi” intrapresa da qualche tempo dall’attuale amministrazione.

Con un blitz iniziato in piena notte due vetusti e imponenti rappresentanti dello striminzito patrimonio arboreo cittadino di Maiori sono caduti vittime delle motoseghe.

Stavolta a farne le spese sono due grandi alberi, due pini: uno nelle vicinanze di piazza S.Giacomo tra le grandi araucarie, l’altro nei vecchi giardini lato hotel Reginna. Ritenuti colpevoli, a quanto è dato sapere, rispettivamente di presunta, ancorchè a me sconosciuta, affezione, l’altro di emanazione di ombra molesta, sono stati, dopo un giudizio ( credo estremamente sommario), prontamente giustiziati.

Mi auguro, anche se ne dubito fortemente, che alla base della decisione ci siano state accurate valutazioni dello stato di salute delle due piante da parte ovviamente di un fitopatologo come avrebbe dovuto fare qualsiasi soggetto interessato alla salvaguardia del verde e non alla sua riduzione. Tanto è avvenuto per esempio con il grande e antico pino d’Aleppo del Castello Mezzacapo: un’analisi attenta delle sue condizioni seguita da un complesso intervento di risanamento permette ancora oggi allo splendido albero di completare l’affascinante cartolina della veduta da Maiori e dal mare.

Analoghe considerazioni di carattere paesaggistico dovrebbero guidare le scelte dell’Amministrazione di Maiori imponendo soluzioni di estrema cautela nella gestione delle aree verdi soprattutto laddove la presenza di grandi alberi costituisce ormai un elemento insostituibile dello scenario e del panorama da sacrificare solo in caso di assoluta e documentata necessità.

Gioacchino Di Martino

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.