Maiori, sequestrata rampa abusiva in località Badia

Operazione della Guardia di Finanza di Salerno. I militari, con la collaborazione di personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Maiori e del Comando di Polizia Locale, nella giornata di ieri, hanno sequestrato una rampa interpoderale che si è rivelata abusiva a Maiori, in località Badia. In particolare, tale rampa era utilizzata per collegare una struttura extralberghiera alla Strada Statale Amalfitana.

Come anticipato dai colleghi de Il Vescovado, per la realizzazione dell’opera abusiva sarebbe stato effettuato uno sbancamento di diversi metri cubi di roccia e sarebbero stati eliminati dei gradini che segnavano il precedente passaggio. Un espediente che avrebbe reso più agevole raggiungere la struttura ricettiva, sia a piedi che con veicoli. Per l’opera abusiva sono stati deferiti all’Autorità giudiziaria, per i reati in materia ambientale, il proprietario del terreno, residente in provincia di Benevento, il direttore dei lavori e la ditta esecutrice.

Commenti

Translate »