Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

L’attore Domenico Diele condannato a 7 anni e 8 mesi di reclusione per aver cagionato la morte di Ilaria Di Lillo

Il Tribunale di Salerno ha condannato l’’attore Domenico Diele alla pena di 7 anni e 8 mesi di reclusione per aver cagionato la morte della salernitana Ilaria Di Lillo. La Di Lillo all’alba dello scorso 24 giugno, mentre si trovava a bordo del proprio scooter, venne investita dall’auto condotta dall’attore romano. Subito dopo l’incidente Diele venne sottoposto a narcotest, risultando positivo sia ai cannabinoidi che agli oppiacei. L’imputato non era presente in aula avendo deciso di non assistere al verdetto, pronunciato dal giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Salerno, Piero Indinnimeo, al termine del rito abbreviato. Il pm della procura salernitana, Elena Cosentino, nell’udienza dello scorso 20 febbraio, aveva richiesto che l’attore venisse condannato a 8 anni di reclusione per omicidio stradale aggravato. Richiesta alla quale il giudice ha dato ascolto, condannando Diele. L’attore, quindi. dopo un periodo passato sotto il regime degli arresti domiciliari al quale era stato assegnato lo scorso Natale, tornerà in carcere per scontare la pena.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.