Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

ESCLUSIVA – Sorrento-bando NCC, continua l’indagine: dopo i diplomi falsi, spuntano altre irregolarità

Continua ad andare avanti l’indagine relativa al bando per l’assegnazione di licenze NCC a Sorrento. Un bando che, ricordiamo, ha fatto scaturire diverse polemiche per presunte irregolarità. Noi ve ne avevamo parlato in esclusiva e in anteprima e successivamente vi abbiamo confermato che la segnalazione che ci era giunta era esatta e le accuse fondate.

E’ stato accertato come alcuni partecipanti abbiano falsificato i dati relativi ai propri diplomi, dichiarando il massimo dei voti. Altri, invece, avevano asserito di essere laureati, quando questo non era vero. Tante falsità per cercare di guadagnare punti utili e scalare la graduatoria. Delle bugie che però il Comune di Sorrento, come già noi avevamo ipotizzato, non ha bevuto e si è subito attivato per scovare i furbetti: sono bastati infatti dei controlli presso gli istituti scolastici e le università per riuscire a risalire alle menzogne facilmente. Il Comune sta prendendo provvedimenti, escludendo dal concorso i soggetti in questione.

Secondo quanto siamo riusciti a scoprire di recente, non sono state rilevate soltanto irregolarità per quanto riguarda titoli falsi e voti gonfiati, ma anche delle irregolarità rispetto ad alcune condizioni per poter partecipare al bando: una di queste, ad esempio, era quella di dover lasciare il lavoro precedentemente svolto, mentre in realtà in molti stanno ancora lavorando (in particolare in strutture alberghiere). Ecco perché si stanno ancora intensificando i controlli: sono previste, quindi, nuove esclusioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Arturo

    Con tutte queste prove ,controlli ed abusi,continuano a lavorare abusivamente.