Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Divieto di balneazione, dopo Meta scatta l’ordinanza anche a Vico Equense: stop ai tuffi allo Scrajo

Dopo Meta di Sorrento, ecco lo stop ai tuffi anche a Vico Equense. Come previsto, dopo la pubblicazione dei dati ARPAC, è scattato il divieto di balneazione a Meta di Sorrento, zona Scutolo e anche nel comune vicano, per la precisione allo Scrajo. I dati erano stati diffusi qualche giorno fa e riguardavano le analisi effettuate tra l’11 ed il 13 giugno su campioni di acqua di mare prelevati lungo la costa della penisola sorrentina. I test evidenziarono diverse criticità ed anche delle situazioni allarmanti che rendono le zone in questione non adatte alla balneazione.

Come si legge nell’ordinanza emanata quest’oggi, “il giudizio sui campioni analizzati è sfavorevole, pertanto la
balneazione è da vietarsi per effetto della rilevata alterazione dei parametri microbiologici, ai sensi
dell’art. 5 del D.Lgs. n. 116/200”. In effetti, come vi avevamo rivelato, per quanto riguarda i due campioni presi in analisi dall’ARPAC, a distanza di pochi minuti ed entrambi hanno registrato dei valori alterati per quanto concerne l’escherichia coli (2005 nel primo e 945 nel secondo); inoltre in acqua vi era anche la presenza di una densa schiuma.

Ecco perché è arrivata la decisione odierna del sindaco di ordinare il divieto di balneazione. Queste le coordinate esatte: LONGITUDINE (INIZIO) 14,43542 – (FINE) 14,43143; LATITUDINE (INIZIO) 40,67447 – (FINE) 40,66745.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.