Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ci sarà Guarro tra i papabili riconfermati

Mentre con mister Guarracino ed altri due colleghi è stato protagonista al Galá del Calcio Campano

 

L'immagine può contenere: 4 persone, persone che sorridono, persone in piedi

Foto tratta dal diario di Facebook del Sorrento 1945

 Sorrento – Lo merita ed è la giusta ricompensa che sarà tra i papabili riconfermati che prenderà parte al prossimo campionato di Serie D e con mister Guarracino ed Alfonso Gargiulo, Giuseppe Calabrese è stato protagonista al Galá del Calcio Campano.

Il centrale difensivo, come già si era paventato dal dopo promozione, che poteva essere tra quelli che poteva restare nella costiera sorrentina, e sembrano esserci buone probabilità perché, come è consuetudine, in questi giorni, anche se ci sono le vacanze estive, ci sono stati i primi approcci vocali sia con la società che con mister Guarracino. Il suo è stato un anno da incorniciare con una prestazione domenica dopo domenica che ha dato il massimo in campo, anche se fatal e galeotto fu quel rigore contro l’Agropoli ma che non è stato fatale per la promozione ma per gli agorpolitani. Ma a parte qualche errore che può starci in una stagione che ha visto i costieri fare la corsa sui delfini, poi superati, e mantenere la testa fino a quando non fu persa in delle gare non facili, come spesso si rilevano quelle in Eccellenza verso le ultime giornate, il suo è stato un campionato da incorniciare. Quello che ora spetta alla società è la riconferma della spina dorsale della squadra, che dovrà essere innestata con qualche altra pedina di una certa esperienza e di qualche under, sempre riconfermando quelli che dice mister Guarracino, che abbia anche qualche esperienza di categoria.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Foto tratta dal diario di Facebook del Sorrento 1945

Quello della Serie D non sarà un campionato facile ma lui punta non solo a ripetersi ma anche a dare il suo massimo contributo, come tutta la squadra, in una stagione nella quale si vuole raggiungere la salvezza al più presto possibile, se poi accadrà come la stagione da poco trascorsa, che quello che verrà dopo sarà un di più.

Ma non solo è stato protagonista di un’ottima stagione, ma lo è stato anche insieme a mister Guarracino e ad Alfonso Gargiulo e Giuseppe Calabrese al Galá del Calcio Campano, organizzato dall’associazione Calciatori AIC e svoltosi la sera del 29 maggio al Teatro Umberto di Nola con la partecipazione del presidente della LND Sibilla e del presidente del Comitato regionale Gagliano. Sono stati premiati tutti i calciatori per la vittoria del campionato di Eccellenza, mister Guarracino come miglior allenatore del girone B e loro votati nella top11 del campionato.

 

GISPA

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.