Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Avellino primo capoluogo della Campania al Movimento Cinque stelle con Ciampi

Più informazioni su

Avellino primo capoluogo della Campania al Movimento Cinque stelle con Vincenzo Ciampi approdato al ballottaggio insieme con il suo antagonista Nello Pizza alla guida di una coalizione di centrosinistra.

Ciampi Avellino M5S

Quando mancano ormai solo tre sezioni da scrutinare, ad Avellino, nel comitato elettorale di Ciampi, è iniziata la festa. Qui, anche il deputato Carlo Sibilia con il quale il neo sindaco si abbracciato tra gioia e commozione.

Il nuovo sindaco Ciampi ha raccolto finora 13mila 109 voti pari al 59,44% contro gli 8mila 947 di Pizza che corrispondono al 40,56% (segui qui lo scrutinio).

«I nostri candidati con una sola lista hanno battuto delle accozzaglie di decine di liste composte da quelle persone che hanno sempre fatto il bello e il cattivo tempo in queste città. Davide ha battuto di nuovo Golia. Con una lista, pochi fondi ma tanto amore per queste città e per questo Paese – ha commentato su facebook Luigi Di Maio – Presto sapremo i risultati definitivi di tutti i ballottaggi, ma intanto faccio i migliori auguri ai nostre due nuovi sindaci e ringrazio tutti gli attivisti che si sono fatti il mazzo. Siamo una squadra imbattibile».

«Saremo al servizio della città. Dobbiamo risanare i conti del Comune e ripartire. Durante questa campagna elettorale ho percepito ovunque un desiderio di cambiamento. Ora collaborare insieme per risolvere i problemi di Avellino», sono state le prime parole del neo eletto sindaco della città.

Con la  vittoria di Ciampi si aprirebbe una delicata fase che riguarda la governabilità dell’ente. Nel primo turno, le liste collegate alla candidatura di Pizza hanno ottenuto oltre il 53% dei voti, conquistando la maggioranza in consiglio comunale con 18 seggi. In caso di vittoria di Ciampi, con il quale si sono apparentati ufficiosamente due liste civiche e il candidato del centrodestra usciti al primo turno, gli equilibri consegneranno alle opposizioni due seggi in più ma non la maggioranza in consiglio comunale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.