Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vincenzo De Luca: “Svolta storica, ottenuti 900 milioni.”

Il governatore campano Vincenzo De Luca ha espresso parole confortevoli verso il Ministero della Salute per il riconoscimento al lavoro che è stato svolto fino ad ora: “Abbiamo ottenuto 900 milioni come premio e ringrazio tutti quelli che si sono impegnati in uno sforzo enorme come le strutture regionali e l’assessorato. Ad oggi ci sono 7.000 posti di lavoro in più oltre allo sminuzzamento delle liste d’attesa, la stabilizzazione dei precari, la limitazione nei parti cesarei, l’abolizione del ticket regionale, le operazioni inerenti alle fratture al femore eseguite entro le 48 ore, l’apertura di nuovi centri ospedalieri e l’apertura del pronto soccorso generale del CTO (Centro Traumatologico Ortopedico).

Inoltre è bene ricordare che sono stati sbloccati ben 1,6 miliardi di euro al fine di dare una svolta alle strutture sanitarie della Campania.

Non finisce qua

De Luca, inoltre, ricorda che nel caso venisse confermata la formazione di un nuovo governo ci sarà inevitabilmente un confronto serio per modificare i criteri di suddivisione dei fondi nazionali. Secondo De Luca i criteri attualmente in vigore e voluti dalla Lega penalizzano la regione Campania di circa 250 milioni annuali. Attualmente si sta lavorando per una nuova apertura ad inizio estate: una struttura ospedaliera di grandi dimensioni e qualità, il pronto soccorso con accesso diretto all’Ospedale del Mare di Napoli.

Sono stati già delineati i prossimi obiettivi da raggiungere: liste d’attesa ridotte ancora più drasticamente, rapporti civili e prolungati con il privato ed un’innovativa ed efficiente rete di medicina territoriale.

Il presidente della regione Campania conclude con i ringraziamenti diretti a tutti quelli che si stanno impegnando per migliorare la nostra sanità.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.