Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Svolta nel processo Cinque Positanonews -Sal De Riso: in ottobre saranno risentiti tutti i testimoni

Si è tenuta questa mattina, al Tribunale di Salerno, l’udienza del processo che vede come protagonisti il direttore di PositanoNews Michele Cinque e Salvatore De Riso, noto pasticciere originario di Minori in Costiera Amalfitana. Dopo sette anni di processo il giudice ha accolto pienamente le richieste avanzate dall’Avvocato Luigi Alfano, difensore del direttore di PositanoNews.

legge.jpg

L’accusa sostenuta dall’avvocato Dalla Monica, poiché De Riso si è costituito anche parte civile per chiedere presunti danni, aveva chiesto l’estromissione di tutti i testimoni di difesa sollevando, proprio al limite della decisione del rinvio, una eccezione non fatta nella precedente udienza. Il Giudice Troisi al contrario, di fronte alle raccomandate sempre puntualmente inviate, ha ammesso entrambi i testimoni della difesa. La difesa tuttavia ha preferito rinunciare alla testimonianza di un teste (in difficoltà  a rendere testimonianza per motivi di salute e di età, nonché per evitargli di subire il pathos giudiziario) che poteva apportare un contributo importante alla difesa per la sua conoscenza storica del paese, decidendo di lasciarne soltanto uno, che sarà citato a cura del pubblico ministero per il prossimo primo ottobre.

Si tratta di un processo che dura da ben sette anni: un vero e proprio calvario per Michele Cinque, che si ritrova a dover fronteggiare ingiustamente un processo in cui viene accusato dal noto pasticciere Sal De Riso di averlo chiamato in causa in un articolo (nel quale in realtà non c’è nessun elemento che facesse riferimento a lui). L’Avvocato Luigi Alfano, noto penalista sorrentino, è riuscito brillantemente a dare un notevole punto di svolta al processo: il primo ottobre difatti saranno citati di nuovo tutti i testimoni e in questa nuova citazione sarà ascoltato nuovamente anche Salvatore De Riso, che dovrà fronteggiare l’Avvocato Alfano in contraddittorio e spiegare perché ha accusato il direttore che tuttora si ritiene totalmente estraneo alle accuse che gli vengono rivolte e per le quali ha subito un lungo e tormentato processo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.