Sorrento, respinto ricorso al TAR della Cooperativa Tasso: parcheggio via Cesarano va al Comune

Sarà di proprietà comunale l’area di sosta in via Cesarano a Sorrento. A stabilirlo è stato il Tribunale Amministrativo Regionale. Una vicenda che dura da oltre dieci anni e che vede protagonisti il Comune di Sorrento e la Cooperativa Tasso.

Nel 2006, infatti, il corpo Forestale dello Stato rilevò che l’area in questione veniva utilizzata come parcheggio e così l’amministrazione Comunale decise di avviare un procedimento amministrativo, con tanto di ordinanza di ripristino allo stato dei luoghi. L’ordinanza era diretta alla rappresentante legale della Cooperativa di allora.

Solo dopo diverso tempo la società decise di ricorrere al TAR contestando alcuni errori di notifica, ricorso che venne respinto dai giudici. Il Comune, così, procedette con l’acquisizione: quest’ultima fu contestata dalla Cooperativa Tasso, sempre denunciando errori di notifica.

Dopo un ennesimo ricorso al TAR della società, oggi la sentenza definitiva che da ragione al Comune: l’acquisizione è legittima.

Commenti

Translate »