Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento, abusi edilizi: rimossi i sigilli a due famosi stabilimenti balneari

Una notizia che fa felici i tanti dipendenti e i titolari di due famosi stabilimenti di Sorrento. Stiamo parlando di una vicenda che abbiamo seguito da vicino, intervistando all’epoca dei fatti i diretti interessati, nonché i dipendenti che hanno rischiato il posto di lavoro, ovvero il sequestro dello stabilimento balneare “Leonelli’s beach” e “Peter’s Beach”.

All’epoca dei fatti fu la Procura della Repubblica a ordinare i sigilli per presunti abusi edilizi: l’accusa era quella di false attestazioni: si è indagato, infatti, sia sul permesso a costruire sia su alcuni abusi edilizi riscontrati nel 2016.

Ora la buona notizia: il sostituto procuratore Silvio Pavia ha ordinato la rimozione dei sigilli, in quanto non vi è alcuna certezza di irregolarità che sarebbero state precedentemente riscontrate nelle strutture, irregolarità legate al vincolo paesaggistico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.