Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato Stampa dell’Associazione Hike & Fly

Dietro la scelta del sindaco di Maiori di sospendere la manifestazione di parapendio ci sono le osservazione del vicepresidente Proto su Miramare Service

Tutto organizzato per oggi , il comune di Maiori si sarebbe trasformato nella patria del Volo libero , il sogno dell’ uomo, che fu già di Leonardo , sarebbe stato realtà proprio nel piccolo borgo della
costa d’ amalfi , dove le prenotazioni per il volo erano giunte da tutto il mondo, gli organizzatori in visibilio : Piloti dal Portogallo , dal Canada , da tutta Italia , pronti a partecipare ad una delle più
belle manifestazioni mai immaginate , centinaia di vele che avrebbero riempito i cieli di Maiori e che contestualmente avrebbero premiato il migliore scatto dall’ alto, restituendo agli ospiti l’angolazione più accattivante del paradiso costiero . Ma tutto questo non è stato possibile , a causa di una delle ragioni più meschine ipotizzabili .Si!perché la retromarcia del primo cittadino, che pure aveva assicurato in passato la disponibilità agli organizzatori per la realizzazione dell’evento, ha la peggiore delle motivazioni e cioè, una rivalsa di tipo personale , in merito alla posizione assunta dal vicepresidente dell’ associazione, Proto Giovanni che riveste il ruolo di consigliere comunale a Minori e che negli scorsi giorni aveva sollevato dubbi sull’ amministratore della società in house Miramare srl del comune di Maiori , soggetto accusato di Bancarotta per il fallimento di una società di gestione rifiuti . Proprio questa sarebbe la motivazione che, a detta di un assessore di Capone , lo avrebbe indotto alla retromarcia ,ma lo stesso sindaco interpellato per chiedere chiarimenti sull’accaduto, rimanda pretestuosamente ad una responsabilità del comandante dei vigili urbani , che secondo le stesse fonti sarebbe anch’ esso estremamente contrariato con Proto per una vicenda che lo vide coinvolto in un procedimento penale per dover giustificare i suoi atti in merito alla gara d’ appalto Smart Project gestore del servizio strisce blu a Maiori incriminata per infiltrazioni mafiose .
In questa vicenda l’ unica perdente risulta essere la città di Maiori, che purtroppo ha subito una ripicca personale da parte di chi dovrebbe avere un unico interesse: Il bene comune

Rettifica del Sindaco di Maiori: Hike & Fly – Comunicato stampa (1)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.