Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ravello. Giuseppe Lima condannato a 18 anni di reclusione per l’omicidio di Patrizia Attruia

Questa mattina il Tribunale di Salerno, nell’udienza dinanzi al Giudice per l’udienza preliminare Maria Zambrano, ha condannato Giuseppe Lima a 18 anni di reclusione per l’omicidio “volontario aggravato” di Patrizia Attruia in concorso con Vincenza Dipino, avvenuto nel marzo 2015 a Ravello. Inizialmente il Pubblico Ministero Giancarlo Russo aveva chiesto per Lima la condanna a trent’anni di reclusione per i futili motivi. Ma l’aggravante è stata esclusa insieme alla premeditazione e la scelta del rito abbreviato ha portato alla riduzione di un terzo della pena. Luigi Gargiulo, avvocato difensore di Lima, di dichiara parzialmente soddisfatto ed annuncia ricorso in appello.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.