Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

A Positano il Christina O, lo mega yacht appartenuto a Onassis

Avvistato il lussuoso yacht che ospitò Maria Callas e Jacqueline Kennedy (a destra nella foto)

Nel mare di Positano quest’oggi è stato avvistato il Christina O, lo mega yacht di lusso appartenuto allo storico armatore greco Aristoteles Onassis. Il mega panfilo, che era il fiore all’occhiello del patrimonio di Onassis, ha ospitato in passato oltre a due grandi amori del magnate, Maria Callas Jacqueline Kennedy Onassis, anche tante celebrità come Frank Sinatra, Marilyn Monroe, Liz Taylor Richard Burton. Tra le sue sale è poi avvenuto anche un inedito incontro tra Winston Churchill John Kennedy.

La nave (lunga 325m), nata come fregata da guerra alleata da cantieri canadesi, poi acquistata e allestita da Onassis, ha più di una vita. Il suo ultimo acquirente è stato un altro armatore greco, John Papanicolaou, che l’ha ristrutturato in una versione contemporanea, anche se gli spazi non sono in linea con gli standard attuali, restituendogli il nome che fu del suo primo proprietario (dedicato alla figlia).

Lo yacht di lusso, che ai tempi di Onassis vantava tesori d’arte unici e arredi ricercati e di pregio, oggi dispone di 18 cabine con nomi di isole greche e della suite Onassis misura 75 metri quadri. Sul ponte sono presenti una piscina ed una piattaforma per l’atterraggio per gli elicotteri: per assicurarsi i “servizi” di questo pezzo da novanta, uno dei più grandi e lussuosi in esistenza, pare che bisogna sborsare intorno ai 560mila euro a settimana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.