Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano alza bandiera della Croce Rossa. De Lucia “Simbolo di solidarietà ed accoglienza. Nella giornata mondiale ringraziamo i volontari”

Più informazioni su

Positano, Costiera amalfitana . La città romantica alza la bandiera della Croce Rossa sul palazzo comunale.  “Oggi, otto maggio, si celebra la giornata mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, una ricorrenza che celebriamo con l’esposizione della bandiera sul nostro Municipio – dice il sindaco Michele De Lucia – , di fianco a quella italiana ed europea, a testimonianza di quanto sia importante il lavoro dei volontari e del personale della Croce Rossa; Nella vita quotidiana, nei momenti di sconforto e difficoltà, vicini alle persone più deboli, ma anche nelle zone di guerra ed in occasione delle calamità naturali, la presenza degli uomini e delle donne della Croce Rossa è sinonimo di quei valori di solidarietà ed accoglienza, rispetto e fratellanza, che devono essere un faro per la nostra società.
E’ doveroso un ringraziamento ai nostri Volontari che, con tanta dedizione ed impegno si prodigano per garantire la salute e la sicurezza di tutti i cittadini e dei nostri ospiti e sono vicini a noi ogni giorno, offrendo il loro tempo e la loro professionalità al servizio del prossimo.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giuseppe 1

    Ma avete informato la cittadinanza che non volete spostare il “118” nei locali alla Chiesa Nuova ?
    Sminuendo così il prezioso operato dei medici e dei volontari di turno sull’ambulanza ?
    Meno ipocrisia per favore.