Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Pellegrinaggio Diocesano Pompei 2018, in cammino per la pace. Il Vescovo: “Vi aspetto numerosi, come sempre, per un’esperienza di fraternità e di comunione profonda!” foto

Più informazioni su

Penisola Sorrentina. Stesso posto, stessa ora.
Ritorna come ogni anno l’appuntamento che raduna centinaia di pellegrini di tutta l’arcidiocesi, prontissimi a vivere il Pellegrinaggio Diocesano Pompei 2018.

A partire dalle ore 22.30 di venerdì 25, il punto di partenza sarà dalla Parrocchia di Santa Lucia di Sorrento per poi iniziare il cammino tra preghiere e canti, animando con gioia e spirito di fede il percorso verso il Santuario.

Il primo punto di raduno è previsto per le ore 4:00 a Castellammare di Stabia presso l’incrocio Viale Europa – Via Tavernola. Qui si raduneranno i pellegrini provenienti dalla Penisola Sorrentina, dal centro Antico e dalle Colline di Castellammare e quanti provengono dalle parrocchie di Pimonte, Casola, Lettere e Gragnano.

Il cammino riprende per raggiungere il secondo punto di incontro alle porte della Cartiera. L’aurora è arrivata e i pellegrini sono pronti così ad ammirare il Santuario alle prime luci dell’alba.

Ecco le parole di S.E. Mons. Francesco Alfano, Arcivescovo di Sorrento-Castellammare di Stabia, nell’augurare buon pellegrinaggio ai tanti pellegrini che anche quest’anno vivranno tale esperienza, nell’attesa di accoglierli presso il Santuario per la celebrazione eucaristica.

“Carissimi,
il pellegrinaggio diocesano a Pompei che conclude tradizionalmente il mese mariano acquista quest’anno un significato speciale per ciò che accade nel mondo e nella Chiesa.
Accogliamo anche noi l’invito pressante di Papa Francesco a pregare per la pace nel Medio Oriente e nei paesi martoriati dalla guerra, invocando la Regina della Pace con la recita quotidiana del rosario.

Invochiamo inoltre la Madre di Cristo affidando alla sua intercessione il Sinodo sui giovani che si terrà in Vaticano nel prossimo mese di ottobre, perché il Vangelo sia annunciato a tutti i giovani e renda la Chiesa una vera famiglia accogliente e aperta a tutti.
Vi aspetto pertanto numerosi, come sempre, per un’esperienza di fraternità e di comunione profonda!”.

+ don Franco, vostro fratello vescovo

Altre info: www.diocesisorrentocmare.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.