Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Monte Faito (Vico Equense). “Festa dell’Albero” per la messa a dimora di querce donate per la rinascita dopo gli incendi foto

Più informazioni su

Monte Faito (Vico Equense). Il 26 maggio p.v. alle ore 10.00 in località Monte Faito avrà luogo la “Festa dell’Albero”, cerimonia di messa a dimora di giovani querce donate dalle Associazioni CompletaMente, La Grande Onda, Le Amiche del Museo Correale e dagli alunni della classe VH del Liceo Linguistico P.V. Marone di Meta.

Nel corso dell’estate 2017 Monte Faito è stato letteralmente divorato da una serie di incendi che hanno distrutto migliaia e migliaia di ettari di superfice boschiva: con questo gesto si vuole simbolicamente compensare la perdita degli spazi verdi andati in fumo e ricordare che senza alberi non c’è futuro per il nostro pianeta.

I giovani alberi piantumati formeranno il sentiero delle querce che sarà dedicato alla memoria di Angelo Vassallo Sindaco di Pollica, che il 5 settembre 2010 pagò con la vita il suo desiderio di legalità, di giustizia ed il suo amore per l’ambiente.

PROGRAMMA INAUGURALE E
PASSEGGIATA NATURALISICA
Ore 9.30: appuntamento al piazzale della Funivia del Faito da cui si raggiungerà il luogo prescelto per la piantumazione.

Ore 10.00: piantumazione delle ultime due querce e inaugurazione della targa commemorativa intitolata ad Angelo Vassallo.
Con la guida di Dario Russo, presidente dell’Associazione Pro Faito, i presenti seguiranno il sentiero delle querce e proseguiranno la passeggiata fino al faggeto secolare.
E’ prevista una deviazione verso la Fontana della Lontra che sarà ripristinata con il contributo delle Associazioni promotrici e gli alunni della VH del Liceo P.V. Marone.

Interverranno: Tristano Dello Joio Ravallese, Presidente dell’Ente Parco dei Monti Lattari; Serena Abbondandolo ed Antonella Avancini in rappresentanza delle Associazioni promotrici; Raffaele Celentano, gli allievi ed i professori del Liceo Linguistico P.V Marone di Meta.

L’invito è stato esteso alla Fondazione Vassallo e a tutti i Sindaci dei Comuni che insistono sul Parco dei Monti Lattari. Siete tutti invitati!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.